costituzione

01.06.2021

2 giugno 2021, Festa della Repubblica che ripudia la guerra

2 giugno 2021, Festa della Repubblica che ripudia la guerra

Vogliamo celebrare la Festa della Repubblica perché ci riconosciamo nei valori costituzionali. Noi cittadini, civili e disarmati per definizione, abbiamo il compito di difenderla, lo dice la Costituzione stessa, che ci affida questo “sacro dovere” (articolo 52). La Repubblica ripudia la guerra La Repubblica è fondata sul lavoro… »

26.04.2021

25 Aprile a Trieste: Festa di liberazione e solidarietà nonviolenta

25 Aprile a Trieste: Festa di liberazione e solidarietà nonviolenta

Anche Trieste ha risposto all’appello intitolato “Tutte le vite valgono” proposto da Rete DASI (Diritti, Accoglienza, Solidarietà Internazionale) Friuli Venezia Giulia il 17/1, quando è iniziato un digiuno a staffetta di sensibilizzazione sulla rotta Balcanica e i relativi respingimenti dei migranti, da Italia Slovenia e Croazia verso la Bosnia. In… »

22.04.2021

Tutte le vite valgono – Festa di Liberazione e Solidarietà nonviolenta

Tutte le vite valgono – Festa di Liberazione e Solidarietà nonviolenta

Anche Trieste ha risposto all’appello intitolato “Tutte le vite valgono” proposto da Rete DASI (Diritti, Accoglienza, Solidarietà Internazionale) Friuli Venezia Giulia il 17/1, quando è iniziato un digiuno a staffetta di sensibilizzazione sulla rotta Balcanica e i relativi respingimenti dei migranti, da Italia Slovenia e Croazia verso la Bosnia. E’… »

04.02.2021

Il governo è sempre “tecnico”

Il governo è sempre “tecnico”

Lo confesso: a me i governi “tecnici” non dispiacciono. Non per quello che fanno o non fanno, ma perché ci rendono presente qual è il ruolo costituzionale del governo. Un governo “tecnico” anzitutto mette in luce l’ignoranza di tutti quei politici che spesso e volentieri sostengono… »

19.09.2020

Avremo una Costituzione migliore?

Avremo una Costituzione migliore?

Scrivo prima che le urne referendarie si aprano. Scrivo a futura memoria. Quando si tratta di una modifica costituzionale bisognerebbe porsi soltanto una domanda: con la revisione avremo una Costituzione migliore? Tutto in resto non c’entra o al limite viene dopo aver cercato di dare una… »

26.08.2020

Costituzionalisti per il NO al referendum: un incontro di studio a Viterbo

Costituzionalisti per il NO al referendum: un incontro di studio a Viterbo

La mattina del 26 agosto 2020 si è svolto a Viterbo, presso il “Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera”, un incontro di studio sul testo del recentissimo Appello di 183 costituzionalisti per il NO al referendum. L’incontro è iniziato con la… »

08.07.2020

I rischi del taglio dei parlamentari

I rischi del taglio dei parlamentari

Forse è esagerato parlare di “grande menzogna”, come si dice nel testo di un appello per votare NO al referendum confermativo sul taglio dei parlamentari che si terrà il 20-21 settembre 2020. D’altra parte l’eventuale conferma della riforma costituzionale aprirebbe diversi problemi. Le forze politiche che hanno approvato la diminuzione… »

01.06.2020

Festa del 2 giugno: Repubblica, Democrazia, Costituzione

Festa del 2 giugno: Repubblica, Democrazia, Costituzione

L’Italia è una Repubblica perché il 2 giugno 1946 il popolo sovrano ha scelto democraticamente con un referendum questa forma dello stato (la proposta alternativa, cioè la Monarchia, fu sconfitta). Questa scelta è diventata irreversibile. Infatti l’art. 139, l’ultimo articolo della Carta Costituzionale, stabilisce che “La forma repubblicana… »

21.05.2020

2 Giugno nonviolento

2 Giugno nonviolento

La buona notizia è che non ci sarà la parata militare. Finalmente. La cattiva notizia è che non potranno sfilare nemmeno i civili. Purtroppo. Ma noi vogliamo festeggiare comunque il 2 giugno, compleanno della Repubblica. Nome: Repubblica Cognome: Italiana Nata il: 2 giugno 1946… »

01.05.2020

1° Maggio. Superare il precariato per dare dignità a migliaia di giovani e meno giovani

1° Maggio. Superare il precariato per dare dignità a migliaia di giovani e meno giovani

La precarietà rende il lavoro e le condizioni di vita più difficili, nel giornalismo come in ogni settore produttivo. In queste settimane di “lockdown”, quando l’intero Paese si è fermato, i giornalisti hanno continuato a svolgere il loro compito in prima fila, garantendo quotidianamente informazioni verificate su quanto stava accedendo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.