condanna

24.02.2021

Germania, funzionario del governo siriano condannato per crimini contro l’umanità

Germania, funzionario del governo siriano condannato per crimini contro l’umanità

Il 24 febbraio l’Alta Corte Regionale di Coblenza, in Germania, ha condannato il funzionario della sicurezza del governo siriano Eyab al-Gharib a quattro anni e mezzo di carcere per crimini contro l’umanità. Esercitando la giurisdizione universale, il tribunale tedesco ha processato e giudicato colpevole al-Gharib per le torture commesse nella… »

17.02.2021

Tortura in Italia: condannati 10 agenti penitenziari del carcere di San Gimignano

Tortura in Italia: condannati 10 agenti penitenziari del carcere di San Gimignano

Dopo la condanna inflitta a metà gennaio a un agente in servizio nella prigione di Ferrara, il 17 febbraio dieci agenti della polizia penitenziaria del carcere di San Gimignano sono stati condannati per tortura e lesioni aggravate in concorso a pene dai due anni e tre mesi ai due anni… »

04.02.2021

Uganda, comandante di un gruppo armato giudicato colpevole dalla Corte Penale Internazionale

Uganda, comandante di un gruppo armato giudicato colpevole dalla Corte Penale Internazionale

Il 4 febbraio la Corte Penale Internazionale ha giudicato colpevole di 61 dei 70 capi d’accusa Dominic Ongwen, uno dei più alti comandanti del gruppo armato Esercito di Resistenza del Signore, che seminò il terrore per decenni tra la popolazione civile dell’Uganda. Ongwen, arrestato nella Repubblica Centrafricana il 5 gennaio… »

15.12.2020

Sentenza per i due Ottoni a Scoppio: 5 mesi. Una vergogna

Sentenza per i due Ottoni a Scoppio: 5 mesi. Una vergogna

Questa mattina, 15 dicembre, musica davanti al Tribunale di Milano: sono in 17 a suonare, l’atmosfera è quella di sempre, sorridente, allegra, scanzonata, sbeffeggiante. La musica di chi è stanco di chiedere ancora una volta un permesso al lavoro per essere lì davanti, a parare i colpi di una giustizia… »

27.10.2020

La Corte Europea dei Diritti Umani condanna il Belgio per il rimpatrio di un sudanese

La Corte Europea dei Diritti Umani condanna il Belgio per il rimpatrio di un sudanese

Meglio tardi che mai. Il 27 ottobre la Corte Europea dei Diritti Umani ha stabilito che il Belgio violò il diritto internazionale quando, nel 2017, rimpatriò un cittadino sudanese con la collaborazione delle autorità locali senza valutare il fatto che questi avrebbe potuto subire violazioni dei diritti umani all’arrivo in… »

18.10.2020

UDI Palermo – Ancora una condanna: Fuori dal carcere Dana!!!

UDI Palermo – Ancora una condanna: Fuori dal carcere Dana!!!

La Biblioteca delle Donne UDI Palermo rilancia la petizione che avevamo già pubblicato nel Bloc news -12#PalermoInMovimento, rubrica della contro-narrazione sociale, alla luce della sentenza emessa lunedì scorso nei confronti di Dana Lauriola che aggiunge altri 10 giorni di carcerazione alla pena che sta espiando dopo che le sono state… »

15.10.2020

Espulsioni basate su prove segrete, Romania condannata dalla Corte europea dei diritti umani

Espulsioni basate su prove segrete, Romania condannata dalla Corte europea dei diritti umani

Ci sono voluti otto anni per giungere alla conclusione del giudizio, ma il 15 ottobre la sentenza della Corte europea dei diritti umani è finalmente arrivata: l’espulsione di due cittadini pachistani legalmente residenti in Romania, disposta da un giudice nel 2012, è stata un atto illegale. La ragione è semplice:… »

22.07.2020

Slovenia condannata per aver respinto un richiedente asilo

Slovenia condannata per aver respinto un richiedente asilo

Il 16 luglio il Tribunale amministrativo della Slovenia ha giudicato illegale il respingimento di un richiedente asilo appartenente alla minoranza anglofona del Camerun. Al suo ingresso in Slovenia l’uomo, di cui sono note le iniziali J.D., era stato trattenuto per due giorni in una stazione di polizia presso il confine. »

09.06.2020

Bahrein, scarcerato il difensore dei diritti umani Nabil Rajab

Bahrein, scarcerato il difensore dei diritti umani Nabil Rajab

Nabil Rajab, uno dei più importanti difensori dei diritti umani del Bahrein e di prestigio internazionale, è stato rilasciato nella tarda mattinata del 9 giugno. Stava scontando una condanna a cinque anni di carcere, inflittagli nel 2018, perché aveva criticato via Twitter l’intervento militare dell’Arabia Saudita (partner strategico del Bahrein)… »

07.01.2020

Turchia, condanna definitiva per Ahmet Altan, la persecuzione di Erdogan continua

Turchia, condanna definitiva per Ahmet Altan, la persecuzione di Erdogan continua

Ingiustizia è fatta. La condanna a 5 anni e 11 mesi di carcere, che si aggiungono ai 10 anni per una precedente sentenza, per Ahmet Altan è ormai definitiva, passata in giudicato dopo la conferma della sentenza da parte della Corte di appello di Istanbul. Il giornalista ed intellettuale turco… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.