CARA

CPR, storie di ordinaria follia dall’Europa “civile”

Avete presente quei film di guerra dove c’è qualcuno che da solo, asserragliato, continua a sparare, non molla la posizione, non aspetta un cambio, non si lamenta, oramai è tutt’uno con la sua mitragliatrice… Non ha nessuno sotto di lui,…

Negato l’accesso al CARA all’avvocato di un cittadino straniero: violato il diritto di difesa, la libertà personale e il diritto alla salute

ASGI: l’effettivo esercizio delle garanzie poste a tutela dei diritti fondamentali dei cittadini stranieri deve essere sempre assicurato. Come reso noto da notizie di stampa nei giorni scorsi, un cittadino di nazionalità pakistana è stato illegittimamente soggetto a misure di…

Portavoce UNICEF Andrea Iacomini consegna lettere per bambini e ragazzi del CARA al Presidente della Repubblica Mattarella: “Interrotti in modo traumatico percorsi di studio e inclusione sociale”

“Cari bambini del CARA, pace vuol dire amicizia di tutti i popoli del mondo. Dei genitori che ti amano anche se non ce li hai. Restiamo uniti come una grande catena formata da tutti i bambini di ogni parte del…

Quando agli affari sui migranti ci pensano le aziende pubbliche e private

A fare affari milionari con l’“accoglienza” migranti in Italia non ci sono solo pseudocooperative e false onlus, ma anche più o meno note aziende di costruzione e perfino una società per azioni interamente controllata dal governo. E’ quanto emerge dalla…

Redemption song, un nuovo punto di vista sull’immigrazione

In concorso al Festival Internazionale del Documentario Visioni dal mondo – Immagini dalla realtà Redemption Song di Cristina Mantis ci mostra un nuovo punto di vista sull’immigrazione E’ in concorso al Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo – Immagini…

Né CARA né CIE, Messina respinga il nuovo lager per richiedenti asilo

Alla fine il Ministero degli Interni ha deciso: la (ex) caserma Bisconte di Messina, già utilizzata per stipare in condizioni vergognose oltre 200 richiedenti asilo, sarà trasformata in filiale del CARA di Mineo, scandalo europeo dell’accoglienza negata e dei business…

Presidio contro la riapertura del Corelli a Milano

Martedì 6 maggio 2014 ore 18.30 davanti alla Prefettura di Milano – Corso Monforte, 31 Nonostante sia dannoso, inutile, disfunzionale, diseconomico, un buco nero dove vengono ogni giorno violati i diritti dei cittadini stranieri reclusi, riapre il Centro di Identificazione…

CARA di Mineo: da laboratorio di politiche repressive a centro di sperimentazione per le transnazionali farmaceutiche

foto da: blogsicilia.it Suscita sconcerto la notizia dei 4.000 vaccini destinati al Centro accoglienza richiedenti asilo di Mineo – il Cara più grande d’Europa, già tristemente noto per le degradanti condizioni di vita a cui sono sottoposti i suoi ospiti.…