Canada

08.05.2019

Asia Bibi arrivata in Canada. Ora il Pakistan abolisca le leggi sulla blasfemia

Asia Bibi arrivata in Canada. Ora il Pakistan abolisca le leggi sulla blasfemia

Asia Bibi, la contadina di religione cristiana condannata a morte nel 2010 in Pakistan e assolta dopo un incubo durato otto anni, è arrivata in Canada. “È un grande sollievo sapere che Asia Bibi e la sua famiglia sono in salvo. Non avrebbe mai dovuto essere arrestata, tanto meno essere condannata a morte. »

06.01.2019

Canada: 100 CEO chiedono di ripristinare il reddito di base

Canada: 100 CEO chiedono di ripristinare il reddito di base

Una lettera, firmata da oltre un centinaio di imprenditori canadesi, è stato consegnata al governatore dell’Ontario Doug Ford e al Ministro Lisa MacLeod il 18 ottobre 2018. La lettera esorta i leader politici a ripristinare l’ esperimento pilota di reddito di base , che… »

17.11.2018

L’assemblea dell’ONU adotta una risoluzione contro la discriminazione della fede bahá’í in Iran

L’assemblea dell’ONU adotta una risoluzione contro la discriminazione della fede bahá’í in Iran

L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha fatto appello, su iniziativa del Canada, alle autorità iraniane per porre fine alle violazioni dei diritti umani contro le persone di fede bahá’í in Iran. La risoluzione, adottata giovedì scorso con 80 voti a favore, 30 contrari e 68 astenuti, esprime “grande preoccupazione per… »

04.08.2018

La politica estera di Trump: minacce e poi abbracci

La politica estera di Trump: minacce e poi abbracci

“Farò scattare lo shutdown se i democratici non voteranno per la sicurezza del confine, che include il muro al confine col Messico”. Questa è una delle ultime minacce emerse da uno dei tanti tweet del presidente Donald Trump. Minacciare e poi indietreggiare consiste di una strategia del 45esimo presidente. La… »

09.05.2018

Justin Trudeau non è chi ci vuole far credere

Justin Trudeau non è chi ci vuole far credere

In un recente articolo, avevo espresso la mia fiducia sull’operato del presidente canadese, pensando che il suo governo potesse davvero significare un cambio di rotta nelle relazioni tra stato e nazioni native americane. Mi sbagliavo. Ad ingannare me e gran parte… »

25.02.2018

Popoli indigeni: in Canada soffia il vento del cambiamento

Popoli indigeni: in Canada soffia il vento del cambiamento

Con il risultato di 217-76, in una votazione il Parlamento canadese ha approvato il disegno di legge C-262, che prevede l’aggregazione della Dichiarazione per i Diritti delle Popolazioni Indigene alla legge del paese. L’artefice della legge è Romeo Saganash, rappresentante della nazione del Quebec in Parlamento e membro della… »

09.11.2017

Bando Internazionale sui droni killer

Bando Internazionale sui droni killer

Appello di ricercatori canadesi per il divieto internazionale di usare l’intelligenza artificiale come arma, altrimenti saranno macchine – non persone – ad avere diritto di vita o di morte sulla popolazione.   I membri della comunità di ricerca sull’intelligenza artificiale sollecitano il primo ministro del Canada ad aderire alla richiesta di… »

10.07.2017

Contro l’accordo di libero scambio Ue-Canada

Contro l’accordo di libero scambio Ue-Canada

Una lettera aperta ai parlamentari, un libro bianco sugli effetti del Ceta (l’accordo di libero scambio tra Unione europea e Canada in via di ratifica), un presidio davanti al Senato e una mobilitazione davanti a Montecitorio la scorsa settimana. La Campagna stop Ttip Italia, assieme a Coldiretti,… »

06.07.2017

Il Canada risarcisce il “prigioniero bambino” di Guantánamo

Il Canada risarcisce il “prigioniero bambino” di Guantánamo

Il 4 luglio il governo canadese ha finalmente porto le sue scuse a Omar Khadr e ha deciso di risarcirlo, riconoscendo di aver avuto una parte di responsabilità per quanto gli è accaduto a partire dal 2002. Quell’anno Omar Khadr, allora quindicenne bambino soldato arruolato dei talebani, era stato arrestato… »

28.06.2017

CETA passa al Senato: vergognoso autogol a scapito di diritti, salute, ambiente e agroalimentare italiano

CETA passa al Senato: vergognoso autogol a scapito di diritti, salute, ambiente e agroalimentare italiano

Nonostante l’affollato presidio in Piazza del Pantheon a Roma, la maggioranza dei senatori della Commissione Affari esteri del Senato (Partito Democratico e Forza Italia) ha votato contro la sospensiva relativa al CETA.   «Il voto in Commissione Affari Esteri del Senato è un vergognoso autogol a scapito di diritti, salute,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Eventi 10 anni di Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.