bambini

25.04.2019

33 anni fa Chernobyl: ricordi attraverso i progetti di accoglienza dei bambini bielorussi

33 anni fa Chernobyl: ricordi attraverso i progetti di accoglienza dei bambini bielorussi

A 33 anni dal tragico incidente nucleare epocale di Chernobyl si moltiplicheranno commemorazioni rituali: ci sembra più efficace cambiare registro, dando voce a chi in Italia ospitò i bambini di Chernobyl per periodi variabili, un’esperienza che cambiò anche gli ospitanti. Abbiamo costruito questo ricordo grazie a Chiara Zanoccoli,… »

26.03.2019

Yemen, Civati: Milioni di bambini vittime, subito stop bombe italiane

Yemen, Civati: Milioni di bambini vittime, subito stop bombe italiane

“Stop immediato alla vendita delle bombe italiane, usate nella guerra in Yemen dai sauditi e un impegno concreto per far cessare una dei conflitti più sanguinosi degli ultimi anni, ma che viene ignorato dai governi occidentali. L’Italia ha il dovere di assumere delle iniziative a cominciare dal blocco delle licenze delle esportazioni… »

26.02.2019

Fiaccolata a Taranto per i bambini morti di cancro

Fiaccolata a Taranto per i bambini morti di cancro

Ieri era un fiume silenzioso di persone. Un fiume di cui non si vedeva la fine. Un fiume che ricordava i tanti, i troppi bambini morti di cancro a Taranto, i tanti, i troppi che sono in chemioterapia, i tanti, i troppi che scoprono di avere un problema che li… »

21.02.2019

UNICEF/Yemen: positivo l’accordo per la smobilitazione delle forze armate da Hodeida

UNICEF/Yemen: positivo l’accordo per la smobilitazione delle forze armate da Hodeida

Lo Yemen è uno dei luoghi peggiori per essere un bambino: oltre 11 milioni di bambini dipendono dall’assistenza umanitaria per vivere; 2 milioni di bambini sono colpiti da malnutrizione acuta.   Dichiarazione di Geert Cappelaere, Direttore Regionale dell’UNICEF per il Medio Oriente e il Nord Africa “L’UNICEF accoglie con favore… »

14.02.2019

UNHCR e UNICEF esortano all’azione per porre fine all’apolidia infantile in Europa

UNHCR e UNICEF esortano all’azione per porre fine all’apolidia infantile in Europa

L’UNHCR, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, e l’UNICEF, l’Agenzia delle Nazioni Unite per l’Infanzia, hanno lanciato un appello affinché gli Stati e le organizzazioni regionali agiscano con urgenza per garantire che nessun bambino nasca, o resti, apolide in Europa. Nonostante non esistano dati precisi… »

31.01.2019

UNICEF/Siria: uccisi almeno 32 bambini da dicembre a causa di violenze, sfollamento e condizioni difficili

UNICEF/Siria: uccisi almeno 32 bambini da dicembre a causa di violenze, sfollamento e condizioni difficili

Dichiarazione del Direttore generale dell’UNICEF Henrietta Fore   “Violenze, sfollamento e condizioni estremamente difficili in Siria settentrionale e orientale hanno ucciso almeno 32 bambini dal dicembre 2018. I continui combattimenti nella zona circostante Hajin, nella Siria orientale, hanno costretto migliaia di persone a intraprendere… »

01.01.2019

UNICEF: il primo giorno dell’anno nasceranno nel mondo oltre 395.000 bambini, 1.335 in Italia

UNICEF: il primo giorno dell’anno nasceranno nel mondo oltre 395.000 bambini, 1.335 in Italia

Nel 2017, circa 1 milione di bambini sono morti il giorno in cui sono nati, e 2,5 milioni nel loro primo mese di vita. Mentre un bambino nato in Italia nel 2019 vivrà probabilmente fino al 2103 – la prospettiva di vita più lunga al mondo con Spagna, Giappone e… »

21.12.2018

Lodi, abrogato il regolamento discriminatorio, ristabilita l’uguaglianza

Lodi, abrogato il regolamento discriminatorio, ristabilita l’uguaglianza

Con una votazione terminata all’alba di stamattina (alle 4.55 il Consiglio Comunale di Lodi ha dato adempimento all’ordine del Tribunale di Milano e azzerato le modifiche al regolamento che imponevano ai cittadini stranieri la presentazione di documentazione aggiuntiva dei paesi di origine per accedere alle tariffe agevolate per le prestazioni… »

18.12.2018

Vicenda Lodi, una questione di uguaglianza

Vicenda Lodi, una questione di uguaglianza

A seguito della decisione del Tribunale di Milano sul caso Lodi si sono scatenate le reazioni più diverse: tante di approvazione nel veder affermato un principio fondamentale di uguaglianza. Altre di contestazione perché, si dice che, con questa decisione, i cittadini stranieri verrebbero avvantaggiati e che invece, sarebbero auspicabili, soluzioni… »

29.11.2018

Bambini e mense scolastiche. Lettera aperta del sindaco di Samassi alla sindaca di Lodi

Bambini e mense scolastiche. Lettera aperta del sindaco di Samassi alla sindaca di Lodi

Il sindaco di Samassi, piccolo paese sardo da poco entrato a far parte di Recosol (Rete dei Comuni Solidali), ha scritto una lettera aperta alla sindaca di Lodi sulla vicenda dei bambini stranieri esclusi dalla mensa scolastica. Ecco il testo: Gentile collega, mi chiamo Enrico Pusceddu e sono il… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 13.12.19

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.