Vittorio Agnoletto

Vittorio Agnoletto, medico, specializzato in medicina del lavoro,fondatore e presidente della LILA (Lega Italiana per la Lotta contro l'AIDS) fino al 2001; portavoce del GSF (Genoa Social Forum) nel luglio 2001; dal 2004 al 2009 parlamentare europeo; Membro del Consiglio Internazionale del Forum Sociale Mondiale; collabora con Libera nel settore internazionale; insegna "Globalizzazione e politiche della salute / Globalization and Public Health" all'Università' di Milano, facoltà di Scienze Politiche. Scrive su: salute, diritti umani,movimenti globali, Europa.

07.02.2014

L’importanza di un’opposizione anti-liberista a Bruxelles

L’importanza di un’opposizione anti-liberista a Bruxelles

Finalmente anche in Italia al centro della prossima campagna elettorale per le elezioni europee vi saranno le grandi questioni continentali e globali, dall’economia alla finanza, dall’ambiente all’immigrazione e, per la prima volta, non discuteremo solo del cortile di casa nostra. Tutto ciò è un bene; infatti nelle istituzioni europee vengono… »

20.01.2014

Appello “Fermiamo gli EPA”. Difendiamo il futuro dei popoli africani dagli accordi economici che l’Europa vuole imporre

Appello “Fermiamo gli EPA”. Difendiamo il futuro dei popoli africani dagli accordi economici che l’Europa vuole imporre

L’Unione Europea, anche a motivo della crisi economica, persegue una politica sempre più aggressiva per forzare i paesi ACP (Africa, Caraibi, Pacifico) a firmare gli EPA (Economic Partnership Agreements – Accordi di partenariato economico). Una trattativa questa durata quasi dieci anni; la UE esige che  entro il 1° ottobre 2014… »

30.11.2013

AIDS: il virus dalle uova d’oro

  “E’ italiano il primo vaccino terapeutico  testato con successo su 20 bambini”  così venerdì 29 novembre titolava uno dei maggiori quotidiani del nostro Paese, notizia subito rilanciata dai principali TG ma del tutto ignorata da qualunque mezzo d’informazione collocato oltre Chiasso, aldilà di Trieste e oltre Ventimiglia. »

04.11.2013

Una serata difficile

  Social Forum Firenze 10+10 (foto Olivier Turquet)   Una serata con amici di vecchia data. La militanza non fa parte della loro esperienza, ma sono sempre stati a sinistra, o comunque nel centrosinistra, tutti fortemente antiberlusconiani; rappresentano una fetta del ceto medio milanese, istruito, preparato e… »

07.10.2013

Dacci oggi la nostra Costituzione quotidiana

Dacci oggi la nostra Costituzione quotidiana

“Noi possiamo avere la democrazia, o possiamo avere la ricchezza concentrata nelle mani di pochi, ma non possiamo averle entrambe”, così scriveva Louis Breandeis, giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti dal 1916 al 1939. Una grande e semplice verità, facilmente comprensibile da ciascuno, che restituisce concretezza alla parola Democrazia,… »

06.10.2013

Le imminenti elezioni presidenziali in Georgia

Le imminenti elezioni presidenziali in Georgia

Impressioni e racconti sulla Georgia (seconda parte). Tra poco più di tre settimane, il 27 ottobre, i georgiani saranno chiamati a scegliere il nuovo presidente della Repubblica. Saakaashvilli non può ripresentarsi avendo già svolto due mandati; non si presenterà nemmeno il primo ministro Bidzina Ivanishvili, il miliardario rientrato a Tbilisi… »

04.10.2013

Georgia, un paese ferito, un futuro tutto da inventare

Georgia, un paese ferito, un futuro tutto da inventare

Dopo l’Azerbaigian continua in Georgia la missione su diritti umani. Impressioni e racconti (prima parte). Chiunque desideri parlare con un georgiano della situazione politica del paese deve, prima di tutto, essere disponibile ad ascoltare in silenzio il racconto della secessione delle due  regioni  autodichiaratesi stati indipendenti. Abkhazia e Sud-Ossezia: due… »

30.09.2013

Azerbaigian:il difficile equilibrismo sullo scacchiere internazionale

Azerbaigian:il difficile equilibrismo sullo scacchiere internazionale

La politica estera dell’Azerbaigian è un continuo camminare su un filo di lana in un di complesso gioco di equilibrio tra le potenze vicine – Russia, Turchia e Iran – e gli incombenti Stati Uniti. Il rapporto con la Russia ha molte e contraddittorie facce: la stragrande maggioranza della popolazione… »

29.09.2013

L’ Azerbaigian alla vigilia delle elezioni presidenziali

L’ Azerbaigian alla vigilia delle elezioni presidenziali

E’ probabile che molti italiani non sappiano dove sia l’Azerbaigian e che lo collochino vicino all’Afghanistan  o a qualche altro paese il cui nome termina con “…stan”, suffisso di origine persiana che significa “paese di…” Eppure l’Azerbaigian, collocato nel Caucaso e affacciato sul Mar Caspio, è una delle ex repubbliche… »

30.08.2013

La sorpresa arriva dalla Georgia

Sesta, ed ultima, puntata del reportage di Vittorio Agnoletto dal Festival di Locarno. Leggi la prima puntata, la seconda , la terza, la quarta e la quinta.  La sezione Open Doors ogni anno ospita opere provenienti da una regione differente del pianeta, soprattutto del Sud o dell’Est, con l’obiettivo… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.