Gianmarco Pisa

Gianmarco Pisa, operatore di pace. Impegnato in iniziative e ricerca-azione per la trasformazione dei conflitti, nell'ambito di IPRI (Istituto Italiano di Ricerca per la Pace) - Rete Corpi Civili di Pace, si occupa inoltre di inter-cultura e inclusione presso i centri di ricerca RESeT (Ricerca su Economia Società e Territorio) e IRES Campania (Istituto di Ricerche Economiche e Sociali), a Napoli, la sua città. Ha all'attivo pubblicazioni sui temi del conflitto e della pace e azioni di pace nei Balcani, per Corpi Civili di Pace in Kosovo, e, in diversi contesti, nello scenario mediterraneo.

15.10.2015

Contro la violenza politica in Venezuela

Contro la violenza politica in Venezuela

  Verità e Giustizia sulle Guarimbas in Venezuela     In occasione della loro permanenza in Italia, per la partecipazione al III Incontro Nazionale di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana, a Ravenna, dopo una serie di incontri a Milano, Firenze, Roma, anche Napoli si appresta ad accogliere il Comitato delle… »

11.10.2015

È guerra alla pace

È guerra alla pace

    La tragedia che si è consumata ad Ankara, capitale della Turchia, sabato scorso, 10 ottobre, è una tragedia di proporzioni gigantesche: per la portata della strage e per la gravità delle sue implicazioni. Il corteo dei dimostranti, in quella che intendeva assumere i contorni di una festa della… »

03.10.2015

Una giornata per la nonviolenza

Una giornata per la nonviolenza

In occasione del 2 Ottobre, giornata internazionale della nonviolenza, le organizzazioni Mondo senza Guerra e senza Violenza e Greenpeace, con il media-supporto di Pressenza e il patrocinio dell’Assemblea Capitolina, hanno inteso richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica, romana e nazionale, sui temi della nonviolenza, della gestione positiva dei conflitti e… »

20.09.2015

Giornata della Pace 2015: “l’Arte contro l’Oblio”

Giornata della Pace 2015: “l’Arte contro l’Oblio”

    Istituita il 30 novembre 1981 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con risoluzione 36/67, allo scopo, com’è affermato nella risoluzione, «di rafforzare gli ideali di pace e di alleviare le tensioni e le cause dei conflitti», la Giornata Internazionale della Pace, il 21 settembre, è un’occasione di riflessione e… »

16.09.2015

“La sicurezza è una cosa seria”

“La sicurezza è una cosa seria”

Conferenza sulla sicurezza degli operatori internazionali, dell’umanitario, dello sviluppo e dei CCP, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI), Roma, 9 settembre 2015.   La Conferenza, promossa dalle Reti nazionali di ONG, rispettivamente AOI, CINI, LINK2007, in collaborazione con l’Unità di Crisi della Farnesina e la DGCS (Direzione… »

03.09.2015

Uno storico accordo: la Comunità dei Serbi del Kosovo

Uno storico accordo: la Comunità dei Serbi del Kosovo

Sebbene l’aggettivo sia perfino abusato, e il suo significato assai impegnativo imponga di disporne con estrema cautela, non c’è dubbio che il 25 Agosto del 2015 abbia rappresentato una giornata storica per la Serbia, per il Kosovo, per il miglioramento delle relazioni bilaterali e della vita quotidiana delle comunità kosovare… »

22.08.2015

A sostegno di Biram, contro la Schiavitù

A sostegno di Biram, contro la Schiavitù

  È stato finalmente celebrato lo scorso 20 agosto, nel più tombale silenzio da parte dei grandi organi di informazione, il processo a carico di Biram dah Abeid e Brahim Bilal Ramdhane, esponenti di primo piano del movimento anti-schiavista IRA Mauritania, detenuti in carcere, sinora senza processo degno di questo… »

04.08.2015

Balcani: il mese di agosto e le circostanze della memoria

Balcani: il mese di agosto e le circostanze della memoria

L’inizio di agosto lascia un’impressione amara, per chi si occupa dei Balcani con lo sguardo rivolto al superamento delle conseguenze dolorose dei conflitti degli anni Novanta e un impegno profuso nella direzione di ciò che riguardi, prima ancora che la riconciliazione, le speranze di una rinnovata convivenza. E proprio in… »

06.07.2015

Cinque cose che ci insegna il NO della Grecia

Cinque cose che ci insegna il NO della Grecia

In queste ore, all’indomani dello strepitoso successo dell’OXI – NO – al referendum greco contro l’austerity neoliberista e le ricette delle autorità finanziarie, fiumi d’inchiostro vengono versati per “leggere” il risultato, tradurlo nelle proprie “lingue” nazionali, interpretarne le conseguenze. Molte analisi, di parte democratica e progressista, “da sinistra”, sono convergenti… »

04.07.2015

Mille piazze per la democrazia: un grande OXI

Mille piazze per la democrazia: un grande OXI

  Qualcuno sottolinea i richiami “storici” del suo discorso, quelli che rimandano alla Grecia dov’è nata la democrazia, dove la “polis” si è formata, dove una forma di “potere del popolo” è stata, per la prima volta, sperimentata. Ed oggi gli occhi di tutta Europa tornano sulla Grecia e la… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.