Associazione per i Popoli Minacciati

L'APM dà voce alle vittime delle violazioni dei diritti umani. Assieme alle vittime, ci impegniamo per i diritti delle minoranze etniche, linguistiche e religiose minacciate e perseguitate, dei popoli senza Stato e delle comunità dei popoli indigeni. Senza condizionamenti politici o ideologici rendiamo noti crimini contro l'umanità e accusiamo i responsabili di genocidi, di esodi di massa, di repressioni, di persecuzioni e di discriminazioni. Con il nostro stato consultivo presso le Nazioni Unite abbiamo il diritto di parola alle Conferenze internazionali. In questo modo consentiamo ai rappresentanti di queste minoranze l'accesso agli organi dell'ONU. La nostra organizzazione lavora al livello internazionale: l'APM si trova in Germania, Italia (Sudtirolo), Francia, Svizzera, Austria, Lussemburgo e Bosnia-Herzegowina. www.gfbv.it

Il trattato di pace turco-kurdo deve trovare attuazione

Nell’ambito del delicato processo di pace turco-curdo, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) sostiene la nuova “Campagna per una soluzione politica” lanciata e portata avanti dal Partito per la Pace e la Democrazia (BDP) in Turchia. La campagna mira a…

350.000 i profughi in Darfur dall’inizio del 2013

In Sudan occidentale si rischia una nuova tragedia per i profughi se la comunità internazionale non si impegnerà maggiormente nell’invio di aiuti umanitari e per la protezione della popolazione civile. Negli ultimi dieci anni del conflitto del Darfur la situazione…

Etiopia: si inasprisce il conflitto per le grandi dighe e l’acqua del Nilo

La politica dell’acqua dell’Etiopia provoca violazioni dei diritti umani e timori di nuove guerre L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) accusa l’Etiopia di violare i diritti umani della propria popolazione e di provocare possibili conflitti regionali a causa della costruzione…

L’Unione Africana celebra il 50. anniversario della fondazione (25-26 maggio)

APM chiede all’UA maggiore impegno per i diritti umani e nella tutela dei civili nei conflitti In occasione del 50esimo anniversario della fondazione dell’Unione Africana (UA), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto alla comunità di stati africani un…

Proteste e arresti di attivisti pro-Papua nell’anniversario dell’annessione

L’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) chiede la liberazione di sei Papuasi arrestati lo scorso 1. maggio durante le proteste ai festeggiamenti per il 50. anniversario dell’annessione della Papua occidentale all’Indonesia. Le forti proteste dei Papuasi dimostrano che la questione…

Cina: boom delle esportazioni di armi – Il SIPRI presenta un nuovo rapporto

In occasione della pubblicazione del nuovo rapporto dell’Istituto di ricerca sulla Pace SIPRI (Stockholm International Peace Research Institute) da cui risulta che le esportazioni di armi della Cina sono cresciute fino a far rientrare il paese asiatico tra i cinque…

Tibet: la criminalizzazione delle immolazioni crea ulteriori tensioni

In occasione dell’anniversario della storica rivolta popolare in Tibet di 54 anni fa (10.3.1959), l’Associazione per i popoli minacciati (APM) teme nuovi disordini in Tibet. Se la Cina continua a non prendere in seria considerazione le proteste dei Tibetani e…

Birmania: il furto di terre minaccia le minoranze e i piccoli agricoltori

A partire da aprile 2011, con l’avvio delle riforme democratiche, il land grabbing (furto di terre) è diventato la maggiore causa delle violazioni dei diritti umani in Birmania. Il furto di terre minaccia sia i piccoli agricoltori sia le popolazioni…

Indonesia: l’APM mette in guardia dalla crescente intolleranza religiosa

In occasione della visita in Germania e in Ungheria del presidente indonesiano (3-8 marzo), l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) vuole richiamare l’attenzione dell’Europa sulla crescente intolleranza religiosa nel paese asiatico. Il 5 marzo il presidente indonesiano Susilo Bambang Yudhoyono…

APM critica il Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU

All’apertura della 22a sessione del Consiglio per i Diritti Umani dell’ONU (UNHRC) a Ginevra, l’Associazione per i Popoli Minacciati (APM) ha chiesto maggiore tutela per le minoranze vittime dei conflitti dimenticati. Mentre i mezzi di informazione di tutto il mondo…

1 19 20 21 22