Agenzia DIRE

Agenzia DIRE

La DIRE è una delle principali agenzie di stampa nazionali, trasmette sui propri notiziari multimediali tutte le notizie dell'ultimo minuto, approfondimenti, interviste, newsletter tematiche. Specializzata in politiche parlamentari e di governo, oltre che esteri, sanità, ambiente, welfare, politiche regionali e locali, giovani. Su Dire.it pubblica, ogni giorno, tutte le principali notizie. E' presente su tutto il territorio nazionale con sei sedi, cinquanta giornalisti e corrispondenti da tutte le regioni.

12.10.2019

Il Nobel per l’ambiente: “Entro 30 anni Amazzonia come savana”

Il Nobel per l’ambiente: “Entro 30 anni Amazzonia come savana”

L’allarme di Carlos Nobre, uno dei massimi climatologi al mondo, intervenuto alla Camera In Amazzonia “stiamo arrivando al punto di rottura. Se procediamo con questo atteggiamento, entro 15-30 anni il 70% della foresta sarà semi-arida, savanizzata“. E’ l’allarme lanciato dal premio Nobel brasiliano, Carlos Nobre, uno dei massimi… »

09.10.2019

Siria, amministrazione curda lancia appello a ‘resistenza civile’

Siria, amministrazione curda lancia appello a ‘resistenza civile’

Un appello alla “resistenza civile” contro un’invasione della Turchia è stato rivolto oggi alla popolazione dall’amministrazione curda nel nord della Siria. “Annunciamo tre giorni di mobilitazione generale” si afferma in un comunicato, firmato dalla Federazione democratica della Siria del nord, anche nota come Rojava. Nel testo… »

08.10.2019

Ecuador: cortei a Quito, il presidente si trasferisce a Guayaquil. Proteste continuano nonostante proclamazione stato di emergenza

Ecuador: cortei a Quito, il presidente si trasferisce a Guayaquil. Proteste continuano nonostante proclamazione stato di emergenza

Palazzo presidenziale evacuato e trasferimento di emergenza fuori dalla capitale per il capo di Stato dell’Ecuador, Lenin Moreno. L’allerta è scattata per una nuova manifestazione di protesta a Quito contro i tagli a sussidi e spese sociali. Secondo la ricostruzione del quotidiano ‘El Comercio’, l’operazione è stata disposta mentre nel… »

07.10.2019

Naufragio a Lampedusa, almeno 13 morti e trenta dispersi

Naufragio a Lampedusa, almeno 13 morti e trenta dispersi

È accaduto quando l’imbarcazione carica di migranti era a poche miglia dalla costa dell’isola Sono 22 i migranti tratti in salvo al largo di Lampedusa in un’operazione di soccorso dopo il ribaltamento di un barchino, coordinata dalla Capitaneria di Porto di Palermo, nella notte tra domenica e lunedì. L’allarme è… »

03.10.2019

Sei anni fa la strage dei migranti a Lampedusa: inaugurato memoriale

Sei anni fa la strage dei migranti a Lampedusa: inaugurato memoriale

Per ricordare le vittime del naufragio cittadini, rappresentanti di associazioni, forze dell’ordine, istituzioni e circa 500 studenti hanno dato vita al corteo che arriverà alla Porta d’Europa. Una cerimonia notturna alle 3:30 in piazza per inaugurare il memoriale ‘Nuova Speranza’. Lampedusa ha iniziato così il suo 3 ottobre, giorno in cui si commemorano… »

02.10.2019

Burundi, rimpatri forzati: intervista al giornalista rifugiato Arakaza

Burundi, rimpatri forzati: intervista al giornalista rifugiato Arakaza

“Il rimpatrio dei rifugiati burundesi verso la Tanzania non è affatto volontario come il governo del Burundi sostiene. Il governo sta mentendo per ingannare l’opinione pubblica internazionale. I profughi, con cui sono in contatto quotidiano, mi dicono di aver paura di essere presi e portati in Burundi da un momento… »

02.10.2019

La Spagna accorda la cittadinanza agli ebrei espulsi nel Medioevo

La Spagna accorda la cittadinanza agli ebrei espulsi nel Medioevo

Sono 127mila gli stranieri di origine ebraico-sefardita che hanno richiesto e ottenuto la cittadinanza spagnola grazie all’offerta avanzata dal governo di Madrid, che portava come data di scadenza il 30 settembre. La maggior parte sono latinoamericani: i messicani guidano la classifica, con 20mila richieste, seguiti da venezuelani e colombiani. A… »

01.10.2019

Egitto, in carcere anche uno studente sudanese. Proteste a Khartoum

Egitto, in carcere anche uno studente sudanese. Proteste a Khartoum

L’attivista alla Dire: “Al Cairo gli arresti non risparmiano gli stranieri”. Waleed Abdelrahman Hassan si è trasferito al Cairo per studiare, ma ormai da dieci giorni è in prigione con l’accusa di terrorismo e militanza nei Fratelli musulmani, un movimento dichiarato illegale in Egitto a seguito dell’arrivo al potere del presidente… »

25.09.2019

Sud Sudan, Madut Jok: “business del petrolio sulla pelle dei bambini-soldato”

Sud Sudan, Madut Jok: “business del petrolio sulla pelle dei bambini-soldato”

In Sud Sudan il numero di bambini-soldato è in aumento, nonostante gli sforzi per arrivare a un governo unitario di transizione entro il 12 novembre. Lo ha denunciato questo mese un rapporto dell’Onu, che stima intorno a 19.000 il numero di minori che hanno imbracciato le armi, costretti… »

24.09.2019

Brexit, la Corte Suprema sconfessa Johnson: “Lo stop al Parlamento è illegale”

Brexit, la Corte Suprema sconfessa Johnson: “Lo stop al Parlamento è illegale”

Subito riaperto il Parlamento, con lo speaker Berchow che ha convocato i parlamentari. Ennesima sconfitta per Boris Johnson. La sospensione dei lavori del parlamento disposta dal primo ministro Boris Johnson a poche settimane dalla scadenza per Brexit del 31 ottobre è “illegale”: lo ha stabilito oggi la Corte suprema del… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.