La Sea Watch 3 è in rotta verso Trapani, il porto sicuro che ci è stato finalmente assegnato.

Dopo un’altra notte particolarmente dura a bordo, anche a causa delle condizioni del mare, le 257 persone che abbiamo soccorso sono felici di sapere che potranno presto sbarcare.” Lo annuncia la Ong nella sua pagina Facebook. Tra i 257 migranti salvati ci sono 70 minori, di cui 47 non accompagnati.

La situazione a bordo della nave Ocean Viking di SOS Mediterranée è invece sempre più critica. “Un bambino di 3 mesi è tra i 550 sopravvissuti attualmente a bordo della Ocean Viking. È stato salvato 5 giorni fa, durante la nostra ultima operazione di soccorso. Da allora stiamo aspettando che ci venga assegnato un porto sicuro per sbarcare tutti i sopravvissuti. Finora non abbiamo ricevuto alcuna istruzione in tal senso” è la denuncia che arriva dalla nave.