Lo slogan è “plasmare la pace insieme”. L’Assemblea Generale dell’ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli.

Oggi è la Giornata internazionale della pace e l’Assemblea Generale dell’ONU lancia un importante messaggio affinché sia dichiarato il cessate il fuoco in tutte le zone di conflitto e vengano rafforzati gli ideali di nonviolenza che possono accomunare i popoli. L’invito è quello di unire gli uomini per combattere un comune nemico: il coronavirus.Sul sito delle Nazioni Unite si legge:

“Ogni anno il 21 settembre si celebra la Giornata internazionale della pace in tutto il mondo. L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha dichiarato che questa è una giornata dedicata al rafforzamento degli ideali di pace, attraverso l’osservazione di 24 ore di nonviolenza e cessate il fuoco.

Quest’anno è stato più chiaro che mai che non siamo nemici gli uni degli altri. Piuttosto, il nostro nemico comune è un virus instancabile che minaccia la nostra salute, la nostra sicurezza e il nostro stesso modo di vivere. COVID-19 ha gettato il nostro mondo in subbuglio e ci ha ricordato con la forza che ciò che accade in una parte del pianeta può avere un impatto sulle persone ovunque”.