Roma in difesa di Julian Assange e della libertà di stampa

23.02.2020 - Roma - Fulvio Faro

Roma in difesa di Julian Assange e della libertà di stampa

Oggi 23 febbraio, a piazza del Popolo a Roma il comitato spontaneo “Italiani per Assange” ha convocato una manifestazione per Julian Assange.

Un centinaio di persone si sono radunate alla vigilia del processo al giornalista digitale creatore di wikileaks che ha svelato i segreti politici, militari ed economici delle élite mondiali e i loro crimini internazionali.

Assange rischia l’estradizione negli Stati Uniti e quindi  175 anni di carcere per spionaggio.

Sulla sedia vuota al centro si sono alternati interventi di attivisti, giornalisti, uomini di cultura, semplici cittadini. Il filo comune è stato l’opposizione al processo e l’appoggio ad Assange, che vuol dire l’appoggio alla libertà di stampa e di coscienza, che vuol dire la preminenza del diritto sulla legge (se ci fosse la dittatura completa la stampa sarebbe completamente fuori legge).

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags:

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.