Libano: video di manifestazioni popolari protratte per la terza settimana

11.11.2019 - Libano - Pressenza Athens

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Francese

Libano: video di manifestazioni popolari protratte per la terza settimana

Le manifestazioni in Libano continuano da 23 giorni, ancora dieci giorni dopo le dimissioni del governo. Scioperi, università chiuse, mancanza di petrolio, ma tutto questo non ferma la gente in strada e non solo a Beirut. Chiedono cambiamenti nel sistema e non nelle politiche, e di affrontare la corruzione. Alcune delle richieste riguardano inoltre soprattutto le donne: che le donne possano trasmettere la cittadinanza ai loro figli, che si ponga fine ai matrimoni di ragazze al di sotto dei 18 anni, che si renda più efficace il sistema penale per gli abusi sessuali.

Questo video mostra l’entità delle manifestazioni e circola attraverso i social network:

Seguendo l’esempio latinoamericano, sono per strada con cazarolazos (forma di manifestazione pacifica e rumorosa in cui l’espressione pubblica di protesta o dissenso avviene percuotendo degli oggetti, ndt):

Nello stesso tempo, un’altra forma di nonviolenza attiva è l’implementazione, nel centro di Beirut, di un processo popolare ai politici che hanno governato senza trasparenza:

Categorie: Medio Oriente, Nonviolenza, Video
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 26.01.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.