Primi risultati della pressione popolare. L’Italia ritira contingente dalla Turchia

30.10.2019 - Potere Al Popolo

Primi risultati della pressione popolare. L’Italia ritira contingente dalla Turchia

L’Italia ritira la missione Active Fence dalla Turchia, un primo risultato della mobilitazione popolare.

Non sarà rinnovata la concessione di un sofisticato sistema antimissile e di un contingente di 130 uomini alla Turchia, concesso dall’Italia in una missione concepita sotto l’ombrello della Nato. Lo hanno annunciato Di Maio e Tofalo (sottosegretario alla Difesa), rispondendo così alla pressione popolare che dall’inizio dell’offensiva contro il Rojava chiede la fine della cooperazione tra Italia e Turchia.

E’ un piccolo risultato delle mobilitazioni di questo mese, che ci deve convincere a scendere in piazza per ottenere soluzioni reali dal ministro degli Esteri Italiano.

Venerdì 1° novembre tutt* a Roma in solidarietà con la comunità kurda e il popolo del Rojava!

https://www.facebook.com/events/411858223069945/

Ecco le nostre richieste e il link per firmare la petizione da inviare a Di Maio, falle girare tra i tuoi amici!

  • Stop export di armi
  • Stop fondi UE a #Erdogan
  • Stop cooperazione tra intelligence
  • Ritiro dei 130 uomini della missione Sagitta della #NATO
  • Sospendere il programma relativo a F-35
  • Sanzioni diplomatiche

Qui il link per firmare: http://chng.it/zD7czLdz

Categorie: Non categorizzato
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 19.02.20

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.