Italia

19.04.2018

Grana giapponese? No, grazie! Raccolta firme.

Grana giapponese? No, grazie! Raccolta firme.

Coldiretti: dall’accordo col Giappone via libera al Grana asiatico Via libera dal Grana al Parmesan, dall’Amarone al Greco di Tufo fino a molte altre tipicità dagli occhi a mandorla, ma il Giappone potrà usare senza limiti anche i termini Romano o Bologna e, per i prossimi sette anni, addirittura produrre… »

06.04.2018

Nuovo rapporto evidenzia il costo delle violazioni dei diritti umani

Nuovo rapporto evidenzia il costo delle violazioni dei diritti umani

Violare i diritti umani costa. E anche molto. Secondo il nuovo rapporto annuale del Consiglio d’Europa sull’esecuzione delle sentenze della Corte europea dei diritti umani pubblicato ieri a Strasburgo, gli stati membri dell’organizzazione dovranno pagare ai cittadini complessivamente oltre 60 milioni di euro pubblici a titolo d’indennizzi… »

06.04.2018

Dalla parte della solidarietà, della giustizia, dei diritti umani. Con Irpo e la Open Arms

Dalla parte della solidarietà, della giustizia, dei diritti umani. Con Irpo e la Open Arms

Dalle Alpi al Mediterraneo, l’attacco alla solidarietà si sta intensificando in tutta Italia. Comunque vadano i processi contro le ONG e gli operatori umanitari, nei quali la magistratura dovrà dimostrare il rispetto di quella autonomia e di quella indipendenza previste dalla carta Costituzionale, la solidarietà non può arretrare. Di fronte… »

05.04.2018

Export armi: UAMA commenta dati 2017 prima che siano pubblici e trasmessi al nuovo Parlamento

Export armi: UAMA commenta dati 2017 prima che siano pubblici e trasmessi al nuovo Parlamento

Solo grazie ad un lancio di agenzia datato 3 aprile che riporta i commenti del Direttore dell’Autorità Nazionale che in seno al MAECI rilascia le licenze per l’esportazione di armamenti siamo venuti a conoscenza di primi dati parziali sulle autorizzazioni all’esportazione di armamenti rilasciate nel 2017.Il direttore dell’Unità per le autorizzazioni dei… »

03.04.2018

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Verità per Giulio Regeni: una campagna iniziata 26 mesi fa

Una scuola espone lo striscione “Verità per Giulio Regeni”, un’università dedica a Giulio una biblioteca, altre s’impegnano a finanziare borse di dottorato di ricerca perché siano proseguiti i suoi studi, in una sala conferenze si parla di lui e di come andare avanti, i suoi genitori sono invitati in ogni… »

26.03.2018

Sono indignato per quanto sta avvenendo sotto i nostri occhi verso i migranti

Sono indignato per quanto sta avvenendo sotto i nostri occhi verso i migranti

Sono indignato per quanto sta avvenendo sotto i nostri occhi verso i migranti, nell’indifferenza generale. Stiamo assistendo a gesti e a situazioni inaccettabili sia a livello giuridico, etico ed umano. È bestiale che Destinity, donna nigeriana incinta, sia stata respinta dalla gendarmeria francese. Lasciata alla stazione di Bardonecchia, nella notte, nonostante… »

22.03.2018

I genitori di Giulio Regeni: lo Stato ci ha abbandonato

I genitori di Giulio Regeni: lo Stato ci ha abbandonato

E’ un grido di dolore e forse una sfida al nuovo governo quello lanciato il 20 marzo dai genitori di Giulio Regeni, il ricercatore italiano torturato e ucciso in Egitto e trovato morto al Cairo il 3 febbraio 2016. “Ho fiducia nella legge, negli avvocati bravi e nella stampa buona… »

22.03.2018

Petizione per liberare la nave Open Arms

Petizione per liberare la nave Open Arms

La nave dell’ONG spagnola Proactiva Open Arms è al momento sotto sequestro nel porto di Pozzallo. Questa ONG è impegnata a salvare i rifugiati che arrivano in Europa dal mare. Chiediamo il suo rilascio perché l’unica cosa che sta facendo è salvare la vita di centinaia di persone e… »

20.03.2018

Libia, sette anni di sventura Nato

Libia, sette anni di sventura Nato

Sette anni fa, il 19 marzo 2011, iniziava la guerra contro la Libia, diretta dagli Stati uniti prima tramite il Comando Africa, quindi tramite la Nato sotto comando Usa. In sette mesi, venivano effettuate circa 10.000 missioni di attacco aereo con decine di migliaia di bombe e missili. A questa… »

14.03.2018

Preoccupante la joint venture della Beretta Holding in Qatar

Preoccupante la joint venture della Beretta Holding in Qatar

L’accordo firmato nei giorni scorsi a Doha dall’italiana Beretta Holding con Barzan Holdings, società appositamente creata e controllata dal ministero della Difesa del Qatar, costituisce un fatto inedito estremamente preoccupante in considerazione delle violazioni dei diritti umani nel Paese mediorientale, della tipologia di armi che verranno prodotte,… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.