Inaugurazione della mostra fotografica “La primavera interrotta del Nicaragua”

25.06.2019 - Milano - Amnesty International

Inaugurazione della mostra fotografica “La primavera interrotta del Nicaragua”
(Foto di https://www.facebook.com/events/2054444791350431/)

Giovedì 4 luglio 2019 dalle ore 18:00 alle 19:45

Galleria San Fedele

Via Ulrico Hoepli, 3/B, Milano

Organizzato da AmericaLatina Amnesty , Amnesty International Lombardia, San Fedele Arte

Intervengono.
– Lucia Capuzzii –  giornalista e scrittrice
– Franco Mazzarella –  coord. America Latina Amnesty Italia.
– Francesca Guerisoli – storica dell’arte e curatrice, docente Unimib
– Anna Polo – agenzia stampa internazionale Pressenza

La mostra sarà aperta al pubblico dal 5 al 19 luglio 2019 dal lunedì al venerdì, dalle 13.00 alle 18.00, entrata libera.—

Il 18 aprile 2018 i cittadini del Nicaragua si ribellano allo strapotere del governo, guidato da Daniel Ortega e dalla moglie e vice, Rosario Murillo.In prima linea nella rivolta pacifica ci sono gli studenti di varie università, uniti dall’ansia di democratizzare il paese, che rivendicano i valori della Rivoluzione sandinista degli anni Settanta usurpati da Ortega.

Nei primi mesi, il governo perde il controllo di buona parte della nazione. A quel punto, decide di reagire con una feroce repressione. Le chiese diventano l’unico rifugio per i dimostranti in fuga, vescovi e preti arrivano a fare da scudi umani per salvarli. Il bilancio è drammatico: 325 morti e almeno 100mila persone costrette a rifugiarsi all’estero.
La mostra vuole essere denuncia delle violazioni dei diritti umani sofferti dai manifestanti e memoria storica di uno de momenti più difficili sofferti dal popolo nicaraguense. Costituisce inoltre un riconoscimento all’importante e pericoloso lavoro svolto dai fotoreporter indipendenti.

Questa mostra è una sintesi dell’esposizione dal titolo “Memoria gráfica de la resistencia ciudadana en Nicaragua, 2018. Reclamo de justicia y democracia” che è stata curata dalla documentarista Claudia Gordillo. Conta 88 fotografie scattate in diversi dipartimenti del paese.

L’esposizione è stata ospitata dall’Universidad Centroamericana di Managua, retta dalla Compagnia di Gesù. L’ateneo ha svolto un ruolo di primo piano nella difesa dei dimostranti e nella denuncia della repressione.

Gli autori delle foto – Orlando Valenzuela, Melvin Vargas, Roberto Fonseca, Bismarck Picardo, Oscar Sánchez, Carlos Herrera, Javier Bauluz, Oscar Navarrete, Nayira Valenzuela, Eddy López Hernandez – sono fotoreporter dei principali quotidiani nicaraguensi che si sono trovati a raccontare la repressione delle proteste.

 

Categorie: America Centrale, Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.