Quella che era un’idea nata un anno fa per documentare la storia del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari è diventata realtà la scorsa settimana, 6 giugno, alla prima mondiale del film-documentario prodotto da Pressenza dal titolo ‘La Fine dell’Inizio delle Armi Nucleari’ [The Beginning of the End of Nuclear Weapons], svoltasi al Village East Cinema di New York, .

Un pubblico di una settantina di persone, formato da attivisti, giornalisti e rappresentanti della Missione Permanente del Messico all’ONU, ha risposto con particolare entusiasmo al film, che tratta la storia cronologica della bomba, dell’attivismo anti-nucleare e del Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari. Raccontato da persone che hanno dedicato la vita a rendere questo tipo di armi illegali, il documentario si conclude dando esempi di come chiunque possa intervenire per fare la differenza e creare una stigmatizzazione delle armi nucleari, così che i governi debbano ratificare l’accordo il prima possibile.

Le seguenti immagini, scattate dalla fotografa francese Brigitte Cano, testimoniamo l’atmosfera della serata.

Traduzione dall’inglese di Asia Butti

 

il manifesto
Tony Robinson
Álvaro Orús
Domande dal pubblico
David Andersson,
il pubblico
Álvaro Orús con la direttrice di Pressenza co-director, Pía Figueroa
Congratulazioni