Incendi in Grecia: in cenere la casa del regista Theo Angelopoulos

26.07.2018 - Murat Cinar

Quest'articolo è disponibile anche in: Greco

Incendi in Grecia: in cenere la casa del regista Theo Angelopoulos
(Foto di Effetto Notte)

Gli incendi che stanno distruggendo le zone limitrofe ad Atene hanno coinvolto anche l’abitazione del famoso regista greco Theo Angelopoulos . Il portale di notizia in.gr ha intervistato la moglie del regista, che racconta così il danno che hanno subito: “La casa è completamente distrutta. I libri di mio marito sono tutti bruciati, così come le sue corrispondenze con persone famose e tutti i libri che i suoi amici scrittori gli avevano dedicato. Inoltre i suoi appunti sono diventati cenere. Abbiamo perso tutta la sua proprietà intellettuale”. La casa del regista si trovava nel sud dell’Attica.

Il regista morto nel 2012 in un incidente stradale durante le riprese del suo ultimo film “L’altro mare”, (con Toni Servillo) aveva diretto numerosi capolavori come: ”L’eternità e un giorno” e “La sorgente del fiume”.

Conosciuto per le sue posizioni contro la guerra, attento alle condizioni dei detenuti e contrario alle politiche sociali e fiscali europee nei confronti della Grecia, aveva descritto l’importanza dell’arte cinematografica nel mondo attuale con questa frase: “Oggi il mondo ha bisogno del cinema più che mai. Forse l’ultima forma di resistenza efficace contro questo mondo in cui stiamo vivendo, che marcisce ogni giorno di più”.

Categorie: Cultura e Media, Ecologia ed Ambiente, Europa
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.