Arrivo a Palermo della Carovana “ABRIENDO FRONTERAS”

13.07.2018 - Palermo - Redazione Italia

Arrivo a Palermo della Carovana “ABRIENDO FRONTERAS”
(Foto di https://www.facebook.com/ForumAntirazzistaPalermo/)

Sicilia 16-19 luglio 2018

Es tiempo de hablar! È tempo di parlare!

Sull’immigrazione ci sono molteplici narrazioni. Da una parte abbiamo la realtà (i fatti) e dall’altra una verità soggettiva, basata su paure e un millantato bisogno di sicurezza che vanno a costruire una percezione distorta della realtà che tenta di vanificarla, sostituirla, anche a costo della costruzione di un paradigma totalmente inventato.

Ogni giorno la realtà viene rovesciata nel suo contrario senza che si alzi con sufficiente potenza un’ondata di protesta e d’indignazione da parte dell’opinione pubblica corrente. Anzi, fioccano consensi.

Le politiche migratorie italiane ed europee stanno tradendo i principi cardine della civiltà giuridica dell’Unione Europea e stanno violando la base democratica sulla quale si fonda la pacifica convivenza di cittadini e cittadine. Per questo abbiamo deciso di accogliere in Sicilia, dal 16 al 19 luglio, la carovana Abriendo Fronteras (aprendo frontiere), composta da una rete di tantissime associazioni provenienti da diverse aree della penisola iberica.

Vogliamo camminare insieme per le strade e le piazze di PalermoCataniaNiscemiMineo e Pozzallo per denunciare: le politiche migratoriela militarizzazione del territorio siciliano che si sta trasformando in “un’immensa portaerei superarmata nel cuore del Mediterraneo, in grado di lanciare terribili strumenti di morte contro obiettivi civili e militari in Est Europa, Caucaso, Africa, Medio oriente e sud est asiatico” (Antonio Mazzeo), i centri di detenzione amministrativa per i migranti, strumento sempre più violento del razzismo istituzionale, la mancanza di canali di ingresso legali, lo sfruttamento e la violazione costante di diritti e l’indebolimento della coesione sociale.

Nelle diverse iniziative che si realizzeranno, vogliamo manifestare e difendere i diritti di tutte e tutti. Come cittadine e cittadini europei, ci rifiutiamo di essere soltanto degli spettatori indifferenti o addolorati. Soccorrere le persone che rischiano la vita, a terra come in mare, è un obbligo giuridico e morale. La solidarietà non è un reato.

È tempo di vincere l’indifferenza! È tempo di manifestare apertamente e comunitariamente i valori in cui crediamo.

Per lanciare questa importantissima iniziativa convochiamo una Conferenza Stampa Per martedì 17 luglio alle 12.00 presso il Plesso Didattico Bernardo Albanese,  Piazza Napoleone Colajanni – Ballarò

Organizzano e aderiscono: Forum Antirazzista di Palermo – Rete antirazzista catanese – ADIF – Arci Palermo – Arci Porco Rosso Palermo – Artemigrante rete nazionale – Associazione Mare Memoria Viva – Associazione di volontariato Trinart – Banca Etica – Borderline-Europe – Borderline Sicilia – Briganti rugby di Librino – Catania Bene Comune – CEIPES – Centro Astalli Palermo – Centro Diaconale La Noce – Istituto Valdese – Centro Salesiano S. Chiara – CESIE – CIAI Palermo – Circolo Prc F. Vella-Città storica Palermo – CISS/Cooperazione Internazionale Sud Sud – Cledu – Clinica Legale per i diritti umani dell’Università di Palermo – Cobas scuola Catania – Comitato Antirazzista Cobas Palermo – Comitato di Base NoMuos Palermo – Comitato di base NoMuos Ragusa – Comitato di base NoMuos/NoSigonella – Coop. Libera…mente – Coordinamento dei Comitati No Muos – CPI (ChiesaPastafariana Italiana) Pannocchia di Palermo – Democrazia e Lavoro Cgil Palermo – Democrazia e lavoro Cgil Sicilia – diARiA Palermo – Emmaus Palermo – Gruppo Emergency Palermo – Il Pellegrino della terra Onlus – Intersos – Istituto Pedro Arrupe – ItaStra Università degli studi Palermo – LAB.ZEN 2 – Laici comboniani Palermo – LasciateCIEntrare – La Migration Sportello migranti Lgbti – Medici Senza Frontiere – Mediterranean Hope – MIR Movimento Pacifista Non violento Palermo – Missionari Comboniani Palermo – Moltivolti – Montevergini Bene Comune – Nottedoro Onlus – Officina Rebelde Catania – Osservatorio contro le discriminazioni razziali “Nourreddine Adnane” – Oxfam Italia – Palermo Pride – PARTECIPALERMO – Per esempio Onlus – POTERE al POPOLO Palermo – Refugees-welcome gruppo territoriale Palermo – Rifondazione Comunista Palermo – Sinistra Comune Palermo – Ufficio migranti CGIL Palermo – Welcome to Europe – Con la collaborazione del Comune di Palermo

PROGRAMMA CAROVANA

Venerdì 13 Salt-Girona 20:30 Manifestazione (dalla Coma Cros. Salt)

Sabato 14 Ventimiglia 14:00 – 20:00 Manifestazione a favore di un permesso di soggiorno europeo. Giornata della Solidarietà Internazionale a Ventimiglia.

Lunedì 16 Palermo 17:30 Corteo dal Porto di Palermo –  21:30 Saluto/Accoglienza

Martedì 17 Palermo 8:30 Ricordo e Memoria. Cimitero Rotoli 09:30 Assemblea. Cinema Edison 12:00 Conferenza Stampa. Plesso Didattico Bernardo Albanese

Mercoledì 18 Mineo Niscemi 10:00 Concentrazione al CARA (Centro di Accoglienza per Richiedenti Asilo) 17:00 Base Militare 18:00 Concentrazione – Manifestazione

Giovedì 19 Catania 09:00 Pozzallo 10:30 Conferenza stampa e concentrazione al porto di Catania 18:30 Manifestazione regionale davanti la sede di FRONTEX (da Piazza Giovanni XXIII)

Venerdì 20 Riace, paese-modello di riferimento di integrazione, in cui convivono 1.500 persone di 26 nazionalità

Pasqua de Candia
CISS/Cooperazione Internazionale Sud Sud
p.decandia@cissong.org

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani, Europa
Tags: , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.