Catalogna: risposta pacifica della popolazione alla violenza della polizia

01.10.2017 - Redacción Barcelona

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco, Catalano, Greco

Catalogna: risposta pacifica della popolazione alla violenza della polizia
(Foto di Pressenza IPA)

Centinaia di migliaia di catalani sono in coda sotto la pioggia per poter votare nel referendum sull’indipendenza. Si tratta di una manifestazione nonviolenta, di una forma di espressione pacifica di un popolo deciso a opporsi alla violenta repressione dello stato centrale.

La votazione sta incontrando gravi difficoltà per l’attacco ai sistemi informatici. Grazie all’aiuto internazionale i sistemi vengono ristabiliti, ma poi gli hackers tornano ad attaccarli e tutto questo rallenta le operazioni di voto. I seggi elettorali sono circondati da code di centinaia di persone, con la gente che fa a turno per andare a prendere da mangiare, per portare caffè e sedie mentre altri rimangono in fila.

Si vive un clima di collaborazione e solidarietà. Molte famiglie hanno passato la notte scorsa nelle scuole, per assicurare l’accesso ai seggi e la messa in moto del processo elettorale e fin dall’alba migliaia di persone li hanno circondati per proteggere il diritto al voto.

 

 

 

Categorie: Europa, Fotoreportages, Politica
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Giornata della Nonviolenza

Giornata della Nonviolenza

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.