Il Comitato Zona 8 solidale alla manifestazione del 20 maggio

18.05.2017 - Milano - Redazione Italia

Il Comitato Zona 8 solidale alla manifestazione del 20 maggio
(Foto di https://www.facebook.com/zona8solidale/?fref=ts)

Il nostro Comitato partecipa alla grande manifestazione CONTRO IL RAZZISMO e per un’ACCOGLIENZA rispettosa dei diritti delle persone, che si svolgerà a Milano sabato 20 maggio

Nella nostra zona abbiamo dimostrato nei fatti che accogliere persone in fuga da guerre, fame e dittature SI PUO’ FARE e soprattutto che non è automaticamente fonte di disagio, paura e preoccupazione per il resto della cittadinanza

Abbiamo dimostrato che aprendo all’inclusione, trattando i cittadini “nuovi arrivati” come tutti noi e abbattendo i muri della separazione e della contrapposizione, possiamo migliorare la convivenza di tutti e affrontare insieme i problemi comuni dell’abitare, del lavoro che manca, dell’emarginazione sociale.

Se partiamo dalla convinzione che NESSUNA PERSONA E’ ILLEGALE a causa del colore della pelle, della provenienza o della religione che professa, possiamo insieme impegnarci per conquistare più diritti e più giustizia sociale per tutti.

PER QUESTO PARTECIPIAMO INSIEME ALLA MANIFESTAZIONE di sabato dietro lo striscione NESSUNA  PERSONA E’ ILLEGALE.

Ci troviamo in P.zza Oberdan alle 11:30 per partecipare al pranzo solidale, oppure direttamente alle 14.00 alla partenza della manifestazione.

Comitato Zona 8 Solidale

Categorie: Diritti Umani, Europa
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

DIRETTA mobilitazioni ogni giorno a Santiago 22.11.19

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.