Piedad Cordoba Ruiz si candida a Presidente della Colombia

16.01.2017 - Francesco Cecchini

Piedad Cordoba Ruiz si candida a Presidente della Colombia
(Foto di youtube.com)

Sabato 14 gennaio l’ex senatrice Piedad Córdoba Ruíz, a Santiago di Cuba, nel Cementerio Patrimonial Santa Ifigenia di fronte alla tomba di Fidel Castro ha dichiarato, dopo aver deposto dei fiori, di volersi candidare alle prossime elezioni presidenziali, che si terranno nel 2018, a presidente della Colombia.

Piedad Córdoba Ruíz ha affermato: “Ho voluto dirtelo, Fidel, perché ho bisogno del tuo sostegno, per illuminarmi con la tua energia che mi da la forza e la e la capacità di resistere per un compito che sarà molto difficile. Seguirò il tuo esempio, credo nella tua eredità etica e politica.

Ha inoltre aggiunto: “Essere stata al suo funerale è stato necessario, ma è molto più importante di venire qui e dirgli che vive e la lotta continua. Fidel per me è molto speciale, ho avuto il grande onore di essere con lui in diverse occasioni, di ricevere sostegno e assistenza quando mi hanno messo fuori del Parlamento e sono stata vittima di perseucuzione. Sono qui per continuare la lotta che Fidel iniziò, ma perché, innanzitutto abbiamo l’obbligo di difendere la sua eredità, che è patrimonio dell’umanità, della solidarietà e dell’internazionalismo. Come ha detto Fidel stesso, un rivoluzionario non si stanca, non si ritira mai. Vorrei che ricordaste questo momento come il mio impegno di lotta per la Colombia e per tutti gli sfruttati del mondo.”

L ex senatrice ha sottolineato che è un momento decisivo della sua vita personale, ma, innanzitutto del proprio paese che ha bisogno di una pace definitiva e durevole con pace con giustizia sociale.

Piedad Córdoba Ruíz è nata a Medellin, 25 gennaio 1955. Giovanissima iniziò la sua attività sociale e politica in comunità di poveri a Antioquia, Medellin. È ora leader del movimento Poder Ciudadano Siglo XXI ed è anche militante di Marcha Patriotica.

Nel 2009 il Premio Nobel per la Pace Adolfo Perez Esquivel l’ha proposta per la stessa onorificenza.

È continuamente minacciata di morte dai paramilitari e ultimamente ha anche subito un tentativo di assassinato.

L’on. Giovanna Martelli di Sinistra Italiana nella sua intervista sulla pace in Colombia ha dichiarato che vorrebbe invitarla in Italia, affinché Piedad Córdoba parli della pace in Colombia.

Categorie: Politica, Sud America
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.