100 Murales per liberare Milagro Sala

09.05.2016 - Redazione Italia

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese, Tedesco, Portoghese

100 Murales per liberare Milagro Sala
(Foto di Prensa Tupac)

L’associazione di quartiere Tupac Amaru, la cui fondatrice è in carcere con accuse pretestuose e di natura politica, ha lanciato per lo scorso fine settimana una nuova campagna nonviolenta per protestare conto l’ingiusta detenzione.

La campagna usa uno dei mezzi classici della vita sociale e politica argentina: il mural.

Nel corso del fine settimana, come chiedeva la campagna, sono stati realizzati 100 murales di protesta nelle numerose località dove la Tupac Amaru ha sedi. Un modo gioioso e partecipativo per protestare contro una repressione ingiusta e violenta.

Qui sotto alcuni dei murales diffusi dall’Ufficio Stampa dell’Associazioni su twitter (@PrensaTupac)

Per seguire la vicenda di Milagro Sala su Pressenza:

https://www.pressenza.com/it/?s=Milagro+Sala

Categorie: Diritti Umani, Fotoreportages, Sud America
Tags: , , ,

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.