Migranti, vietato usare “La Bestia”

01.08.2014 - MISNA Missionary International Service News Agency

Migranti, vietato usare “La Bestia”
(Foto di http://bit.ly/1j7mtYK)

I governi di Guatemala, Messico e Stati Uniti si sono accordati per impedire che i migranti continuino a usare il treno merci conosciuto come La Bestia, che attraversa il territorio messicano verso la frontiera nordamericana; un convoglio preda costante di banditi ed esposto a frequenti incidenti su cui ogni anno viaggiano, abbarbicati sui tetti dei vagoni, decine di migliaia di migranti.

La segretaria esecutiva del Consiglio nazionale di attenzione al migrante del Guatemala (Conamigua), Alejandra Gordillo, ha annunciato che i presidenti Otto Pérez e Enrique Peña Nieto, insieme al vice presidente Joe Biden, hanno siglato un accordo in merito “impegnandosi sul tema della sicurezza”.

A giugno gli Stati Uniti hanno dichiarato una “crisi umanitaria” per l’arrivo di decine di migliaia di bambini migranti non accompagnati provenienti principalmente da El Salvador, Guatemala e Honduras.

Categorie: America Centrale, Comunicati Stampa, Diritti Umani, Nord America
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.