Salutiamo insieme Lea Garofalo

17.10.2013 - Milano - Redazione Italia

Salutiamo insieme Lea Garofalo
(Foto di http://www.libera.it)

Sabato 19 ottobre 2013, ore 10.30 Piazza Beccaria, Milano

Libera e il Comune di Milano danno appuntamento a cittadini, scuole, associazioni, enti locali per i funerali civili di Lea Garofalo, testimone di giustizia, uccisa brutalmente per aver raccontato ai magistrati quanto a sua conoscenza degli affari e dell’organizzazione delle cosche.

L’invito a partecipare arriva da Denise, la figlia di Lea, che coraggiosamente ha testimoniato in tribunale per denunciare la responsabilità degli assassini della sua giovane madre, anche se questo ha significato far condannare il padre e altri parenti:

http://www.liberainformazione.org/2013/10/15/in-piazza-per-i-funerali-di-lea/

Alla cerimonia parteciperanno Giuliano Pisapia, sindaco di Milano e don Luigi Ciotti, presidente di Libera.

Tanti ragazzi e ragazze di Libera hanno presenziato alle udienze del processo di primo e secondo grado, accompagnando in silenzio e con discrezione Denise, per non farla sentire ancora una volta abbandonata.

Sabato in piazza Beccaria saremo ancora in tanti, per salutare insieme questa donna, Lea: insieme per un doveroso omaggio ad una giovane madre che voleva solo un futuro migliore per la figlia; insieme per un omaggio collettivo nel cuore della città, dove è stata rapita e poi uccisa, nell’abbraccio di quanti vogliono esprimere la gratitudine per la valorosa testimonianza e l’affettuosa vicinanza alla figlia altrettanto coraggiosa.

Nel pomeriggio inaugurazione con l’affissione di una targa dei giardini “Lea Garofalo” in via Montello, dalle ore 14.00 in poi.

Programma:

• ore 14 inizio del pomeriggio con musica di sottofondo che sarà il collegamento tra il funerale e le iniziative ai giardini.
• Ore 14,30 momento iniziale di presentazione.
• All’interno del giardino ci saranno diverse iniziative fruibili da tutti i partecipanti:
– LIBRI PARLANTI: alcuni volontari narreranno la storia e la vita di Lea.
– Angolo INFORMAZIONE: pannelli informativi sulla storia di Lea.
– Angolo BULBI: si potrà piantare un bulbo in un’aiuola come segno di memoria, di rinascita e di vita.
– Un angolo per bambini, dove far disegnare e giocare, con la guida di una animatrice del presidio Lea Garofalo. E’ previsto un racconto della storia di Lea adattata ai bambini.
– Scatola della MEMORIA. Uno scatolone dove inserire pensieri e riflessioni rivolti a Denise, alla quale saranno successivamente inviati.
• ore 16, 30 prima di scoprire la targa una performance teatrale rappresenterà la storia di Lea.
• Momento solenne di affissione della targa, con accompagnamento musicale della banda dei vigili urbani del Comune.
• Sono previsti interventi istituzionali, letture e recite.
• Musica di accompagnamento della tromba del maestro Kohler
• Aperitivo finale con prodotti LIBERA TERRA

Per ulteriori informazioni

http://www.libera.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/8689

Pagina FB:

https://www.facebook.com/events/1412712018945638/?ref_newsfeed_story_type=regular

Categorie: Cultura e Media, Europa, Politica
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.