TAV

09.09.2020

TAV, Torino-Lione: inaccettabile il comportamento di Telt e Regione, la variante sia sottoposta a VIA

TAV, Torino-Lione: inaccettabile il comportamento di Telt e Regione, la variante sia sottoposta a VIA

Le amministrazioni comunali dell’Unione Montana Valle Susa ritengono istituzionalmente inaccettabile il comportamento tenuto da Tunnel Euralpin Lyon Turin (TELT) e dalla Regione Piemonte, come appreso dalle recenti dichiarazioni pubbliche in merito all’ipotesi di nuova variante del progetto Torino Lione. Apprendiamo infatti dai mezzi di informazione che TELT starebbe predisponendo un’ennesima… »

11.08.2020

Quanto costa l’apocalisse?

Quanto costa l’apocalisse?

Ho frequentato l’analisi costi benefici (ACB) in misura sufficiente a vedere come si fanno “venir fuori” i risultati desiderati: specie quando, caso molto frequente, a pagarla è il promotore del progetto, ma anche quando l’“ente terzo” che la effettua si dimostra sensibile alle pressioni politiche (cioè, in tutti gli altri… »

24.06.2020

La Corte dei Conti europea boccia il TAV, duro colpo per l’ideologia delle grandi opere

La Corte dei Conti europea boccia il TAV, duro colpo per l’ideologia delle grandi opere

È di qualche giorno fa la relazione della Corte dei Conti dell’Unione Europea che rileva ciò che i movimenti contro le grandi opere inutili dichiarano da decenni: i conti non tornano, quasi tutte le infrastrutture internazionali visionate – tra cui la linea Torino Lione, ma anche la ben più impegnativa… »

17.12.2019

La linea storica da Torino a Bardonecchia accoglie il Super Frecciarossa sugli sci

La linea storica da Torino a Bardonecchia accoglie il Super Frecciarossa sugli sci

Trenitalia collegherà da giugno 2020 Milano e Parigi in sole 6 ore. Sabato 14 dicembre 2019 è arrivato da Napoli sul primo binario di Bardonecchia il Frecciarossa sugli sci a ventidue anni dalla costituzione della società Artesia costituita da FS e Sncf e dall’instradamento dei primi TGV sulle relazioni Milano-Torino-Lione-Parigi. Qui il video del treno che… »

02.10.2019

Continua il processo TAV nel silenzio mediatico

Continua il processo TAV nel silenzio mediatico

Nella giornata di ieri 1 ottobre si è tenuta una nuova udienza del processo sui presunti reati che si sarebbero succeduti nei lavori relativi al Passante AV. Al di là della ricerca di responsabilità personali nella vicenda, quello che è più interessante del dibattimento è vedere i particolari… »

09.08.2019

La TAV, lo Stato, il Volgo, i Signori, i Guelfi e i Ghibellini

La TAV, lo Stato, il Volgo, i Signori, i Guelfi e i Ghibellini

Ovvero l'arte di farci dividere sempre in due fazioni per farci dominare meglio »

05.08.2019

Cambiamento climatico: consapevoli e incoscienti

Cambiamento climatico: consapevoli e incoscienti

“Un decennio perduto. Tra il 2020 e il 2030 i policy-maker mondiali sottovalutano clamorosamente i rischi del climate change, perdendo l’ultima occasione per mobilitare tutte le risorse tecnologiche ed economiche disponibili verso un unico obiettivo: costruire un’economia a zero emissioni cercando di abbattere i livelli di CO2, per avere una… »

28.07.2019

La finta ecologia devastante del TAV

La finta ecologia devastante del TAV

Il Governo ha realizzato un’analisi costi benifici sul piano economico, che dimostra quanto l’opera sia inutile, peccato poi che l'abbia ignorata, peccato anche che questa analisi fosse solo economica, non ecologica. Non calcolava cioè il danno d'impatto ambientale che procurerà la costruzione del TAV, e che produrrà superinquinamento e una nuvola di veleni che avvolgerà la Val di Susa almeno fino al 2047. »

27.07.2019

Cambiare il clima o cambiare il sistema?

Cambiare il clima o cambiare il sistema?

Change the system not the climate: questo slogan diffuso in tutto il mondo basta a spiegare perché le destre, i conservatori, le persone contente della loro condizione sono quasi tutti negazionisti climatici. Temono un cambiamento del sistema che potrebbe far perdere il loro potere o minacciare il loro grande o… »

26.07.2019

TAV in Val Susa: dal tavolo dei bari se ne esce solo con le ossa rotte

TAV in Val Susa: dal tavolo dei bari se ne esce solo con le ossa rotte

E così anche la TAV in Val Susa, come era prevedibilissimo, finisce nelle fauci dei bari di professione senza se e senza ma. Siamo di fronte a uno spreco di soldi pubblici colossale. La TAV si farà in barba a qualsiasi senso economico, ambientale e sanitario. Quando ci… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.