Sigonella

La cerimonia propiziatoria delle lotte nella marcia NoMuos: la Natura si Ribella!

È la notte tra il 4 e il 5 agosto. Dentro il presidio filtrano le luci rosse delle 46 antenne NRTF e si odono i rumori dei generatori militari. “Dove andate? Non potete passare”. “Andiamo a far vedere le parabole…

Sigonella e la guerra dei droni

Da anni sottolineamo come la Base USA di Sigonella, a pochi chilometri da Catania costituisca un pericolo per la nostra terra e una evidente violazione dei nostri principi costituzionali. In particolare tale condizione si è accentuata da quando nella base…

20 marzo, la protesta di Sigonella: “Via le basi Usa e Nato dalla nostra terra”

Quanti saranno stati oggi alla manifestazione di Sigonella, dopo quella che si era già tenuta la settimana scorsa a Niscemi per dire NO alle Basi americane che rendono la Sicilia ostaggio di tutte le guerre attualmente guerreggiate nel pianeta? Non…

A Sigonella i Marines e i convertiplani USA per le missioni d’attacco in Africa nord-occidentale

Il Pentagono rafforza il ruolo della grande base siciliana di Sigonella quale trampolino di lancio per le operazioni militari USA nel continente africano. Secondo quanto rivelato dal quotidiano delle forze armate statunitensi Stars and Stripes, dallo scorso mese di novembre uno squadrone…

Espropri per trasformare Sigonella in hub dei maxi aerei-cisterna NATO

Tutto come prima, anzi peggio di prima. Dopo la sospensione dell’iter espropriativo di un centinaio di ettari di terreni nei comuni di Lentini (Sr) e Catania per ampliare la stazione aeronavale USA/NATO di Sigonella, imposta per l’inchiesta della Procura della…

Sigonella, al via i lavori per la nuova megastazione di telecomunicazioni USA

Entrerà in funzione a Sigonella nella primavera 2024 uno dei principali centri di comunicazione delle forze armate USA a livello mondiale. Il Pentagono ha reso noto di aver firmato il 29 settembre 2020 un contratto per la realizzazione di una…

Prima missione dei droni AGS Nato di Sigonella. Obiettivo Libia?

Battesimo operativo nel Mediterraneo centrale dei droni RQ-4D “Phoenix” che la NATO ha acquistato nell’ambito del programma AGS – Alliance Ground Surveillance. Ad annunciarlo il generale Phillip Stewart dell’US Air Force, comandante della task force AGS di stanza nella base…

La Nato inaugura il sistema AGS a Sigonella per nuove guerre

Nel 29° anniversario dell’inizio della prima guerra in Iraq, il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg ha partecipato stamani a Sigonella alla cerimonia ufficiale di consegna dei nuovi droni d’intelligence Ags dell’Alleanza atlantica. Alla cerimonia d’inaugurazione dell’Alliance Ground Surveillance System hanno partecipato…

Dopo Sigonella si aprirà una nuova fase nel movimento per la pace?

Con la manifestazione regionale di domenica 12 gennaio si è conclusa a Sigonella la settimana siciliana di incontri e di mobilitazioni contro la guerra e i pericoli di una sua escalation, a seguito della crisi USA\IRAN. Il giorno prima, per…

Il ruolo dell’Italia in caso di guerra

Intensi movimenti bellici e militari in questi giorni stanno interessando il nostro territorio, chiediamo che i nostri massimi organi istituzionali, riferendoci al Presidente della Repubblica, in quanto Capo delle Forze Armate, al Governo, in quanto organo decisionale e di delibera, e al Parlamento italiano, organo preposto alla discussione di temi di vitale importanza, si pronuncino urgentemente sul ruolo dell’Italia. Paese il nostro fondato sul totale ripudio della guerra, e che nel contesto attuale odierno, più che alleati, ci vede in parte complici in parte militarmente occupati da una Nazione terza che pare prepararsi a entrare in guerra, ciò in un conflitto armato diretto nei confronti di altri Stati.

1 2 3