pena di morte

16.07.2020

Sudan, abrogata la pena di morte per il “reato” di omosessualità

Sudan, abrogata la pena di morte per il “reato” di omosessualità

A piccoli passi, prosegue il cammino delle riforme in Sudan. Dopo la messa al bando delle mutilazioni dei genitali femminili e l’abolizione delle norme sull’apostasia, il 16 luglio è stato emendato l’articolo 148 del codice penale, che ora non prevede più la pena di morte per il “reato” di omosessualità. »

12.07.2020

Sudan, stop alla pena di morte per il reato di apostasia

Sudan, stop alla pena di morte per il reato di apostasia

Le nuove autorità del Sudan proseguono il cammino verso le riforme nel campo dei diritti umani. Dopo la messa al bando della mutilazioni dei genitali femminili, l’11 luglio il Ministro della Giustizia sudanese Nasredeen Abdulbari ha annunciato un ampio pacchetto di modifiche legislative. Intanto, è stata annunciata la revoca del divieto… »

29.04.2020

Il Ciad abolisce definitivamente la pena di morte

Il Ciad abolisce definitivamente la pena di morte

Il Ministro della Giustizia del Ciad, Djimet Arabi, ha annunciato che il 29 aprile il Parlamento ha votato all’unanimità l’abolizione della pena di morte per i reati di terrorismo. Nel 2017 lo stato africano aveva abolito la pena di morte salvo che per gli autori di atti terroristici. L’ultima esecuzione… »

24.03.2020

Colorado (Usa): ufficialmente abolita la pena di morte

Colorado (Usa): ufficialmente abolita la pena di morte

Dopo l’approvazione dei due rami del Parlamento e la firma del governatore Jared Polis, il 23 marzo 2020 il Colorado è diventato ufficialmente il 22° Stato degli Usa ad aver abolito la pena di morte. Contemporaneamente, il governatore Polis ha commutato in ergastolo le tre condanne a morte ancora in… »

10.03.2020

Egitto, arrestati da minorenni rischiavano la pena di morte: assolti

Egitto, arrestati da minorenni rischiavano la pena di morte: assolti

Quattro egiziani arrestati da minorenni nel 2016 e che rischiavano la pena di morte sono stati assolti il 9 marzo da un tribunale militare del Cairo, dopo un processo durato quasi due anni. Ammar el-Sudany, Belal Hasnein, Mohamed Badr e Abdullah Moniem erano accusati di appartenenza a una formazione terrorista… »

05.07.2019

Sri Lanka, il boia si ferma almeno fino al 29 ottobre

Sri Lanka, il boia si ferma almeno fino al 29 ottobre

Il 5 luglio la Corte Suprema dello Sri Lanka ha ordinato in via provvisoria la sospensione di tutte le esecuzioni in attesa dell’esame del ricorso di alcuni prigionieri contro la condanna a morte. La prima sessione della Corte si terrà il 29 ottobre. Di fronte all’insistente minaccia del presidente Sirisena… »

12.06.2019

La pena di morte ai suoi estremi: in Nigeria graziato un centenario, in Egitto un minorenne

La pena di morte ai suoi estremi: in Nigeria graziato un centenario, in Egitto un minorenne

Dopo 19 anni nel braccio della morte, giudicato colpevole di aver commissionato un omicidio, il 7 giugno Pa Celestine Egbunuche è uscito da una prigione di massima sicurezza dello stato di Enugu, in Nigeria. Il provvedimento di grazia, recita un comunicato ufficiale, “è dovuto alle condizioni di salute e all’età… »

30.05.2019

Usa, il New Hampshire abolisce la pena di morte

Usa, il New Hampshire abolisce la pena di morte

Il New Hampshire è da oggi il ventunesimo stato abolizionista degli Usa. Al quarto tentativo dopo quelli del 2000, 2014 e 2018 la legge che sostituisce la condanna a morte con l’ergastolo è stata approvata dalla Camera e dal Senato con la maggioranza necessaria (due terzi) a impedire l’esercizio del… »

10.03.2019

Dichiarazione finale del 7° Congresso Mondiale contro la Pena di Morte

Dichiarazione finale del 7° Congresso Mondiale contro la Pena di Morte

Riportiamo qui la traduzione del Comitato Paul Rougeau, tratta dal loro bolettino della DICHIARAZIONE FINALE DEL 7° CONGRESSO MONDIALE CONTRO LA PENA DI MORTE Noi, partecipanti al 7° Congresso Mondiale Contro la Pena di Morte, organizzato a Bruxelles dal 26 febbraio al primo marzo 2019 dall’organizzazione Ensemble… »

26.11.2018

Sant’Egidio: mercoledì alla Camera il convegno internazionale per “un mondo senza pena di morte”

Sant’Egidio: mercoledì alla Camera il convegno internazionale per “un mondo senza pena di morte”

Ministri della Giustizia e rappresentanti di Paesi sia abolizionisti che mantenitori, provenienti da diversi continenti, discuteranno insieme su come giungere ad una progressiva liberazione del mondo dalla pena capitale 28 novembre 2018… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.