Mastodon

OIM

Più 650% di rimesse internazionali dal 2000 al 2022, ma è record di migrazioni forzate nel mondo

Sono 281 milioni i migranti a livello globale (3,6% della popolazione mondiale), a cui si aggiungono 117 milioni di persone in movimento a causa di conflitti, violenze, disastri. Sono alcuni dei dati del Rapporto Mondiale sulle Migrazioni 2024 presentato di…

La svolta letale delle politiche di abbandono in mare

L’archiviazione di quasi tutti i procedimenti penali intentati contro le Organizzazioni non governative che operavano soccorsi nelle acque internazionali del Mediterraneo centrale (da ultimo nel “caso Iuventa” a Trapani) e recenti pronunce della Corte di Cassazione sulla individuazione del porto di sbarco sicuro…

Migranti

Nei primi 10 giorni del 2023, la guardia costiera libica ha riportato indietro 1067 migranti bloccati su gommoni e barche nella zona SAR di competenza. Per l’Organizzazione Internazionale Migrazioni, queste cifre dimostrano che i flussi migratori sono un fenomeno strutturale…

Emergenza migranti, Bielorussia-Polonia: le parole dell’Alto Commissario UNHCR Filippo Grandi

Inequivocabili le parole di Filippo Grandi rilasciate in un intervista video a DW. Filippo Grandi è la figura apicale della massima Autorità internazionale di garanzia dei rifugiati: l’UNHCR Già dall’inizio dell’intervista Grandi evidenzia la grande politicizzazione del tema delle migrazioni…

UNHCR: l’ultimo naufragio nel Mediterraneo è la peggiore tragedia dall’inizio dell’anno

Il naufragio di ieri al largo della Libia, nel quale avrebbero perso la vita circa 150 persone, sottolinea ancora una volta l’urgenza impellente del nostro ripetuto appello ai governi europei e ad altri governi di ripristinare il soccorso in mare…