Medici Senza Frontiere

Stati Uniti/Messico: deportazioni di massa e politiche di asilo fallimentari mettono a rischio decine di migliaia di migranti

Decine di migliaia di migranti sono bloccati in condizioni estremamente precarie al nord e al sud del Messico a causa di politiche di asilo fallimentari e deportazioni di massa dagli Stati Uniti, afferma Medici Senza Frontiere (MSF) che denuncia le condizioni di sovraffollamento e il mancato accesso ai servizi sociali e sanitari per i migranti.…

Terremoto ad Haiti: MSF incrementa la risposta per raggiungere le aree più isolate

Medici Senza Frontiere (MSF) continua a rafforzare l’intervento in risposta al terremoto di magnitudo 7,2 che ha colpito l’isola di Haiti lo scorso 14 agosto, provocando oltre 2.000 morti e 9.900 feriti e distruggendo circa 61.000 case e 24 strutture…

Afghanistan, violenze a Lashkar Gah; MSF: negli ultimi tre giorni assistiti 70 feriti di guerra, in parte minorenni

In Afghanistan gli scontri sempre più violenti tra l’esercito afghano e l’Emirato Islamico dell’Afghanistan (ovvero i Talebani) hanno raggiunto aree urbane come la città di Lashkar Gah nella provincia di Helmand. L’ospedale di Boost, supportato da MSF in città, rimane operativo nonostante le difficoltà e nell’ultima settimana…

RDC/Goma: Mezzo milione di persone senza acqua potabile dopo l’eruzione del vulcano

L’eruzione del vulcano Nyiragongo, nella provincia del Nord Kivu in Repubblica Democratica del Congo (RDC), ha causato centinaia di migliaia di sfollati, mentre oltre mezzo milione di persone a Goma non ha al momento accesso all’acqua potabile. Le équipe di Medici Senza Frontiere (MSF) nella città stanno rispondendo ai bisogni primari della popolazione, ma occorre che altre organizzazioni…

Accordo Italia-Libia: 4 anni di fallimenti, abusi e torture nel segno del cinismo della politica

Oltre 785 milioni spesi dall’Italia per sostenere un accordo che, senza fermare le morti in mare, ha consentito il respingimento in Libia di 50 mila persone, di cui 12 mila solo nel 2020. Nell’anniversario della firma del Memorandum, l’appello al…

Brasile, emergenza Covid in Amazzonia: Venezuela invia ossigeno

A peggiorare la propagazione del virus in questa seconda ondata potrebbe anche essere una nuova variante dell’agente patogeno, definita “amazzonica”. Il governo venezuelano invierà “immediatamente” ossigeno per uso medico nello Stato brasiliano di Amazonas, nel tentativo di aiutare le autorità…

1° dicembre, Giornata Mondiale contro l’AIDS. In Repubblica Centrafricana è tra le principali cause di morte

Circa 38 milioni di persone nel mondo convivono con l’HIV/AIDS, di cui oltre due terzi nell’Africa subsahariana. In Repubblica Centrafricana (RCA), classificata come il paese con l’aspettativa di vita più bassa al mondo, l’HIV è ancora oggi una delle principali cause di…

Covid-19: India e Sudafrica dicono no a brevetti su farmaci, test e vaccini. MSF esorta tutti i governi a fare lo stesso

Il 15 ottobre l’Organizzazione Mondiale del Commercio discute sull’istanza presentata. Con una mossa senza precedenti, India e Sudafrica hanno chiesto all’Organizzazione Mondiale del Commercio (OMC) che tutti i paesi abbiano facoltà di non concedere o depositare brevetti e altre misure…

Vaccino Covid-19, Manifesto MSF: “Nessuno si salva da solo”

Ricerca trasparente, collaborazione tra stati, sospensione dei brevetti, senza ripetere gli errori del passato. Solo così si potrà arrivare a un vaccino contro il Covid-19 veramente accessibile a tutti. Queste le richieste del Manifesto “Nessuno si salva da solo” di Medici Senza…

Covid-19 ad Haiti, diffusione allarmante dell’epidemia

In risposta al rapido diffondersi del Covid-19 ad Haiti, Medici Senza Frontiere (MSF) ha aperto il centro di trattamento Drouillard, a Port-au-Prince, per curare in particolare i pazienti più gravi colpiti dal virus. Dall’apertura della struttura, lo scorso 16 maggio, il…

1 2 3 16