hotspot

29.08.2018

Hotspot Migranti di Messina. Disumano e abusivo

Hotspot Migranti di Messina. Disumano e abusivo

Una vera e propria baraccopoli superaffollata con decine di container di lamiere di zinco accatastate, tendostrutture, recinzioni e cancellate divisorie; pochi bagni fatiscenti e tre saloni con centinaia di letti a castello, uno attaccato all’altro, invadenti, soffocanti. Un moderno e infame lager per le politiche di “contenimento” e controllo dell’immigrazione… »

27.07.2018

Hotspot: un sistema fuorilegge

Hotspot: un sistema fuorilegge

Dieci proposte per garantire il rispetto del diritto d’asilo e dei diritti delle persone migranti negli hotspot. Un documento del progetto “In Limine” * nato da una collaborazione tra CILD, ASGI, IndieWatch e ActionAid. Gli hotspot, a partire dal 2015, rappresentano il meccanismo di gestione dei flussi migratori in arrivo… »

01.07.2018

Il Presidente della Camera contro la chiusura dei porti, ma per qualcuno è dei servizi segreti stranieri.

Il Presidente della Camera contro la chiusura dei porti, ma per qualcuno è dei servizi segreti stranieri.

“Le Ong fanno un lavoro straordinario” Lo ha dichiarato ieri Roberto Fico, dopo aver visitato l’hotspot di Pozzallo in Sicilia, il punto di raccolta e coordinamento per il salvataggio dei migranti.  Sempre lo stesso Roberto Fico , “Quando si parla di ONG bisogna capire cosa si vuole intendere. Fanno un… »

14.03.2018

Hotspot di Lampedusa chiuso a seguito di denunce

Hotspot di Lampedusa chiuso a seguito di denunce

L’ Associazione Studi Giuridici sull’Immigrazione ( A.S.G.I.), la Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili ( CILD) e IndieWatch da giorni denunciano il degrado e le condizioni inumane nelle quali sono ospitati richiedenti asilo, rifugiati e migranti nell’hotspot di Lampedusa.  Negli stessi locali hanno dormito uomini, donne e bambini (… »

11.02.2018

Minori stranieri trattenuti illegalmente nell’hotspot di Taranto: la CEDU chiede chiarimenti al Governo italiano

Minori stranieri trattenuti illegalmente nell’hotspot di Taranto: la CEDU chiede chiarimenti al Governo italiano

Le risposte dell’Italia attese entro il 14 maggio 2018 . Numerose le illegittimità riscontrate dagli avvocati che hanno presentato i ricorsi . Sotto accusa il sistema dei cd hotspot. Trattenuti per giorni senza una comunicazione scritta in situazione promiscuità con persone adulte, sotto un’unica tenda circondata da alte reti metalliche… »

16.12.2016

Per un’accoglienza giusta e dignitosa per tutti

Per un’accoglienza giusta e dignitosa per tutti

Proprio ieri, nella sentenza Khlaifia v. Italia, la Grande Camera della Corte europea dei diritti umani ha condannato l’Italia per aver detenuto per diversi giorni persone appena arrivate, senza una base legale e senza la possibilità di ricorrere contro la detenzione. La sentenza si riferisce a fatti del 2011 ma,… »

04.11.2016

Rapporto Amnesty, ASGI : il Governo sia trasparente e consenta l’ingresso negli Hotspot

Rapporto Amnesty, ASGI : il Governo sia trasparente e consenta l’ingresso negli Hotspot

Il Governo consenta l’ingresso negli Hotspot alle organizzazioni indipendenti di tutela dei diritti umani Le dichiarazioni del Ministero dell’Interno sul rapporto di Amnesty international indicano ” debolezza, mancanza di argomenti e scarso senso delle istituzioni” secondo l’ASGI. ASGI esprime seria riprovazione per le dichiarazioni rilasciate alla stampa nazionale da parte… »

24.02.2016

Primo marzo 2016, Napoli: in marcia con i migranti

Primo marzo 2016, Napoli: in marcia con i migranti

Di Alex Zanotelli Il Primo Marzo invitiamo tutti a scendere in piazza, in solidarietà con il popolo dei migranti che continua a vivere un’immensa tragedia. Il Primo Marzo era stato scelto come giornata di cortei a favore degli immigrati da “Italia sono anch’io”, che anni fa aveva raccolto duecentomila firme… »

18.02.2016

Muri, hotspot e controlli: l’Europa è sempre più divisa

Muri, hotspot e controlli: l’Europa è sempre più divisa

Da giorni si moltiplicano le voci a proposito di un’abrogazione di Schengen e della conseguente reintroduzione delle frontiere interne. Ma l’Europa appare già divisa, e non serve una dichiarazione ufficiale per constatarlo: ad affermarlo sono piuttosto gli atti concreti. Prove di divisione e hotspot A due giorni… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.