Mastodon

Fincantieri

L’industria bellica italiana leader mondiale 

Stiamo vivendo uno dei periodi più bui dalla fine del secondo conflitto mondiale. Teatri di guerra si sono aperti in diverse parti del Pianeta. Mentre il conflitto in Ucraina interessa direttamente la sicurezza e la stabilità economica di tutto il…

Leonardo S.p.A. adesso punta tutto sulla guerra ?

Leonardo S.p.A. adesso punta tutto sulla guerra? Negli ultimi 5 anni il fatturato militare è salito dal 68% all’83% Progressivo abbandono del comparto civile che pure è più redditizio e presunto coinvolgimento nella produzione di sistemi d’arma nucleari al centro…

L’Angola potenzia la sua flotta militare grazie agli Emirati e alle aziende italiane

Un miliardo di euro per tre corvette. Ammonta a tanto il contratto firmato ad Abu Dhabi dalla Marina militare dell’Angola e dal Gruppo Edge degli Emirati Arabi Uniti in occasione della recente kermesse internazionale dei sistemi d’arma IDEX 2023. Le…

Ai cantieri di Palermo la commessa per la nave anfibia d’assalto

Il futuro dei cantieri navali di Palermo? Produrre navi da guerra, preferibilmente per i petroregimi reazionari della penisola arabica. Il tutto con il plauso e la benedizione degli amministratori e delle organizzazioni sindacali siciliane. Giuseppe Bono, amministratore delegato di Fincantieri S.p.A.…

Consegnata in sordina la prima Fregata Fremm all’Egitto: evidente imbarazzo del Governo, urgente un dibattito in Parlamento

Lo scorso 23 dicembre con una cerimonia in sordina e non pubblicizzata (come di solito avviene) è stata consegnata da Fincantieri agli ufficiali della Marina Militare dell’Egitto, presso i cantieri del Muggiano a La Spezia, la fregata multiruolo Fremm Spartaco Schergat, ora…

Coronavirus: saggezza cinese, idiozia atlantica

La Cina è una grande superpotenza con propri estesi interessi e con un peso specifico a livello globale in forte ascesa. Tutto si può dire della Cina tranne che abbia costruito questa sua ascesa muovendo portaerei o cacciabombardieri. L’occidente, che…

Export! Bombe e “democrazia”

Lo scorso 27 febbraio si è tenuto a Napoli il vertice bilaterale Italo-Francese. S’è parlato di affari e di interventi militari. Tutti soddisfatti per l’accordo intergovernativo sulla cantieristica navale militare che “darà vita ad una formidabile joint venture tra i…

La Ministra della “Guerra”, chiama alle “armi”

La sorprendente propensione alla guerra della Ministra della Difesa Roberta Pinotti descritta in 65 righe.

L’Angola fa incetta di armi italiane

Affari multimilionari in Angola per la holding militare-industriale Finmeccanica. Il governo presieduto da José Eduardo Dos Santos ha sottoscritto un accordo con il gruppo italiano leader nella produzione bellica per il valore complessivo di 212,3 milioni di euro. Nello specifico,…