esercito

17.11.2020

Bolivia, Luis Arce sostituisce i vertici militari: verso una milizia popolare?

Bolivia, Luis Arce sostituisce i vertici militari: verso una milizia popolare?

Il neo-presidente socialista boliviano Arce ha rimosso ieri i più alti vertici militari nominandone di nuovi in una cerimonia incentrata sul rilancio della fiducia popolare nelle Forze Armate dopo il colpo di Stato del 2019. Jaime… »

21.10.2020

Nigeria, il reporter di Lagos: cittadini nel mirino dell’esercito, la situazione degenera

Nigeria, il reporter di Lagos: cittadini nel mirino dell’esercito, la situazione degenera

“A Lagos le tensioni stanno degenerando, la gente ha paura e nessuno si sente più al sicuro. Le forze di polizia attaccano e minacciano manifestanti e gente comune, ma anche alcuni gruppi di facinorosi stanno creando problemi. Le istituzioni devono fare qualcosa: se la casa va a fuoco, non si… »

15.10.2020

Schierate in Sicilia le forze dell’ordine contro gli assembramenti di studenti

Schierate in Sicilia le forze dell’ordine contro gli assembramenti di studenti

Punirne dieci per educarne cento. E’ il principio “pedagogico” che il Governo e le forze dell’ordine intendono sperimentare nelle scuole siciliane in tempi di pandemia da Covid-19. Con una nota inviata il 6 ottobre scorso al Direttore generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, oggetto “Misure di contenimento… »

15.09.2020

Referendum in Svizzera: no all’acquisto di nuovi cacciabombardieri

Referendum in Svizzera: no all’acquisto di nuovi cacciabombardieri

Il 27 settembre diversi esponenti del mondo militare e dei partiti di centro-destra voteranno contro l’acquisto di nuovi cacciabombardieri. Molti svizzeri, anche non di sinistra, ritengono inopportuno un investimento di sei miliardi per l’acquisto di nuovi cacciabombardieri. In primo luogo, la popolazione e l’economia hanno bisogno di protezione contro le… »

09.04.2019

Algeria, dopo sette settimane di proteste il bivio decisivo

Algeria, dopo sette settimane di proteste il bivio decisivo

Sono passate ormai sette settimane da quel venerdì 22 febbraio, quando in Algeria c’è stata la prima grande manifestazione contro la candidatura del Presidente Abdelaziz Bouteflika a un quinto mandato. Milioni di cittadini, uomini, donne e giovani sono usciti per le strade di tutto il paese. La rivendicazione iniziale era… »

02.04.2019

Mini naja, una fregatura da 12 crediti

Mini naja, una fregatura da 12 crediti

Dalla Lega, passando per Forza Italia (proponente), M5S e PD, è stata votata alla Camera a larghissima maggioranza la proposta di legge per l’istituzione della così detta “mini-naja”. Di che si tratta? Non certo di una naja, per quanto “mini” come hanno titolato i media mainstream corredando gli articoli con… »

10.01.2019

L’ombra di Boko Haram sulle elezioni in Nigeria

L’ombra di Boko Haram sulle elezioni in Nigeria

Nonostante le divisioni interne, il terrorismo islamico pesa sui destini di un paese dove si riaffacciano vecchie spinte alla secessione. La Nigeria va al voto. Il 16 febbraio si terranno le presidenziali, con il capo di Stato uscente, Muhammadu Buhari, che si candida per il secondo mandato. Le elezioni, tuttavia,… »

27.10.2018

L’esercito del Kosovo, una nuova minaccia?

L’esercito del Kosovo, una nuova minaccia?

Il Kosovo accelera lungo la strada della costituzione di una sorta di “esercito regolare kosovaro”. E lo fa nel momento in cui riprende quota la discussione sulla fine della missione per l’amministrazione ad interim delle Nazioni Unite nella regione (UNMIK) e si moltiplicano le speculazioni su un possibile… »

13.09.2018

Insegnante contesta presenza esercito a scuola. E la dirigente lo sanziona…

Insegnante contesta presenza esercito a scuola. E la dirigente lo sanziona…

In concomitanza con l’avvio delle lezioni dell’anno scolastico 2018-19, mi è stata notificata dalla dirigente dell’Istituto Comprensivo “Cannizzaro-Galatti” di Messina (scuola in cui insegno ininterrottamente da 35 anni), la sanzione disciplinare dell’avvertimento scritto a conclusione del procedimento avviato a seguito della mia lettera aperta in cui stigmatizzavo la parata musicale-militare della… »

20.03.2018

Marielle Franco: “essere una donna nera vuol dire resistere e lottare di continuo per sopravvivere”

Marielle Franco: “essere una donna nera vuol dire resistere e lottare di continuo per sopravvivere”

 un’intervista a Marielle Franco, 8 marzo 2017 Di Mariana Pitasse Marielle Franco, vittima di un attentato a Rio de Janeiro il 14 marzo 2018, era stata intervistata dal settimanale Brasil de Fato l’otto marzo 2017. Era iniziato da poco il suo mandato di consigliera comunale. »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.