elezioni

La sfida di porre fine a dodici anni di neoliberismo

Il 28 novembre oltre 5 milioni di honduregni saranno chiamati a eleggere il Presidente della Repubblica, 128 deputati al Congresso nazionale, 20 al Parlamento centroamericano, 298 sindaci e oltre 2000 consiglieri comunali. Man mano che si avvicina la data elettorale,…

Pía Figueroa: la gioventù cilena merita di essere all’avanguardia degli eventi

Domenica scorsa si sono tenute le elezioni presidenziali e parlamentari in Cile. Marianella Kloka ha parlato con Pía Figueroa, membro della nostra redazione cilena, per una prima valutazione del processo elettorale e dei risultati in vista del ballottaggio tra i…

Ballottaggio in Cile tra Kast e Boric

“Qui nessuno si arrende!”, ha detto uno dei militanti del partito Apruebo Dignidad, mentre ascoltava il candidato Gabriel Boric suscitare la speranza di conquistare la presidenza del Cile nel secondo turno delle elezioni, che si terrà domenica 19 dicembre. “Andiamo…

Germania: Awet Tesfaiesus è la prima deputata nata in Africa, eletta con i Verdi

Il nuovo Parlamento tedesco sarà più vario di prima. Alle elezioni di questa domenica in Germania è stata eletta per la prima volta nella storia una donna nata e con radici in Africa, Awet Tesfaiesus. Fuggita dall’Eritrea con la sua…

Brasile, diciottesima vittoria giudiziaria per Lula

Pochi giorni dopo la diciassettesima assoluzione per mancanza di prove, l’ex presidente socialista del Brasile Lula ha ottenuto l’ennesima vittoria in tribunale contro il pacchetto di accuse costruite ad hoc per impedirgli la partecipazione alle elezioni del 2018 contro il…

Perù, Pedro Castillo proclamato Presidente

Dopo un mese e mezzo di continui tentativi di attacco da parte della destra neoliberista peruviana di Keiko Fujimori per impedirne la vittoria, la Giuria Nazionale delle Elezioni (JNE) del Perù ha proclamato il maestro socialista Pedro Castillo nuovo presidente…

Assassinato il presidente haitiano Jovenel Möise

In una breve dichiarazione ufficiale, il primo ministro haitiano Claude Joseph ha annunciato l’assassinio del presidente Jovenel Möise da parte di uomini armati che sono entrati nella sua residenza. All’una di notte del 7 luglio un gruppo di persone non…

Perché il Nicaragua sandinista fa ancora paura? Intervista a Fabrizio Casari – Prima parte

Un paese dell’America centrale di cui non si sente più parlare, se non per definirlo come una “dittatura comunista” o come paese di “brogli elettorali”: il Nicaragua. Da quando ha visto il trionfo della Rivoluzione Sandinista nel 1979 contro la…

Cile: un incontro online per conoscere più a fondo i cambiamenti in atto

Un incontro online sul Cile si è svolto la sera di martedì 15 giugno: ospiti Domenico Musella, giovane napoletano che da 4 anni vive in Cile, collaboratore di Pressenza, e Rodrigo Andrea Rivas, che era un giovane nel 1973 ed…

“Cosa succede in Cile?”: incontro online di Pressenza

Il Cile è negli ultimi anni sotto i riflettori per le grandi proteste popolari, che hanno portato tra l’altro a delle inedite elezioni per l’organo che per la prima volta consentirà a cilene e cileni di avere un organo democraticamente…

1 2 3 35