elezioni

10.04.2018

Garantire elezioni libere e giuste in Brasile, non impedire la candidatura dell’ex-presidente Lula

Garantire elezioni libere e giuste in Brasile, non impedire la candidatura dell’ex-presidente Lula

  Si allunga l’elenco delle personalità del mondo della cultura, della politica e sindacale che aderiscono al documento “Garantire elezioni giuste e libere in Brasile. Non impedire la candidatura dell’ex Presidente Lula”     Da ormai oltre quattro anni in Brasile è… »

09.04.2018

Elezioni Ungheria 2018, schiacciante vittoria di Orban

Elezioni Ungheria 2018, schiacciante vittoria di Orban

Il premier ungherese Viktor Orban ha conquistando il suo terzo mandato consecutivo dal 2010 in un voto che ha visto nel Paese un’affluenza record. Il politico  conservatore ungherese, secondo i dati provvisori delle elezioni legislative svoltesi questa domenica nel paese, conquista il 49,5% per cento dei voti. Per tutto il… »

05.04.2018

Ungheria: la rielezione di Orbán, alias Capitan Ungheria

Ungheria: la rielezione di Orbán, alias Capitan Ungheria

Non è certo un thriller quello che andrà in scena l’8 aprile 2018 in Ungheria. Piuttosto l’ennesimo capitolo di un film di supereroi che vede protagonista il partito di governo Fidesz e il primo ministro Viktor Orbán. Ricordatevi che è un film per bambini e il finale è ampiamente prevedibile. Vittoria… »

30.03.2018

Votare non basta

Votare non basta

Dopo la March for Our Lives, che ha mobilitato milioni di persone, l’obiettivo principale degli attivisti per il controllo delle armi è quello di ottenere potere politico. Questa è una grande direzione; cerca di coinvolgere la gente nel processo democratico e costituisce il pezzo mancante del movimento Occupy di qualche… »

30.03.2018

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Egitto, risultato bulgaro per al-Sisi, che ora medita vendetta sugli astenuti

Risultato bulgaro per Abdel Fattah al Sisi scontato trionfatore dalle seconde elezioni presidenziali egiziane dopo il colpo di Stato del 2013 – di cui lui stesso fu il principale attore – che depose Mohamed Morsi. L’ex generale ha ottenuto, secondo i primi risultati diffusi oggi dalla stampa di Stato, oltre il 92% dei voti. Un’affermazione senza sorprese in… »

20.03.2018

“Il FMLN ha perso la metà dei suoi elettori per non aver dato profondità”

“Il FMLN ha perso la metà dei suoi elettori per non aver dato profondità”

Leonel Herrera, direttore di ARPAS, ci aiuta a decifrare i risultati elettorali delle elezioni legislative in El Salvador. Riproduzione audio originale in spagnolo https://mx.ivoox.com/es/por-no-profundizar-fmln-perdio-mitad_md_24595623_wp_1.mp3 Utilizzare i tasti freccia su/giù per aumentare o diminuire il volume. Guardiamo con simpatia al processo che si sta vivendo in Salvador da così tanti… »

06.03.2018

È l’elettorato che “spacca” l’elezione, non l’elezione a dividere l’elettorato

È l’elettorato che “spacca” l’elezione, non l’elezione a dividere l’elettorato

Le elezioni, siano esse politiche, amministrative o consultazioni referendarie, portano con sé un infinità di dibattiti circa la fluidità del corpo elettorale delle varie organizzazioni politiche in campo e se le elezioni sono state divisive per l’elettorato. Quante volte sentiamo dire: «le elezioni consegnano un corpo elettorale diviso a metà»?… »

28.02.2018

Sul quattro marzo, per un nuovo corso nella società e nella Chiesa

Sul quattro marzo, per un nuovo corso nella società e nella Chiesa

“Noi Siamo Chiesa” constata, nel documento che si può leggere integralmente a questo link, quanto questa campagna elettorale  contribuisca alla diffusa disaffezione nei confronti della politica. Da non condividere, in modo argomentato, sono la paura del diverso, del migrante e l’insicurezza diffusa… »

27.02.2018

Milano: Via Padova rifiuta il razzismo

Milano: Via Padova rifiuta il razzismo

Ci impegniamo tutti i giorni, mese dopo mese e anno dopo anno, per il territorio in cui viviamo e lavoriamo. Sabato 24 febbraio abbiamo tenuto un incontro per parlare di via Padova e di Milano, pensando a porre le basi di una parte importante del suo futuro all’ex convitto del… »

26.02.2018

I dettagli irragionevoli del Rosatellum

I dettagli irragionevoli del Rosatellum

Mancano pochi giorni alle elezioni politiche e sempre più spesso si sente dire che, se dopo il voto non ci sarà una coerente maggioranza in Parlamento, si dovrà tornare al più presto alle urne. Tralasciando il fatto non indifferente che questa eventuale decisione spetta al Presidente delle Repubblica, si pone… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Forum Umanista Europeo 2018

Diritti all'informAZIONE

Video presentation: What Pressenza is...

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Stop Fiscal Compact: firma la petizione!

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.