elezioni

21.02.2019

La Nigeria torna al voto in un clima assai teso

La Nigeria torna al voto in un clima assai teso

Dopo il rinvio di una settimana, il gigante africano va alle urne per scegliere il presidente, tra il timore di nuove violenze e i sospetti nei confronti del capo dello Stato uscente, accusato dall’opposizione di aver posticipato la consultazione di proposito. La Nigeria ci riprova. Dopo il rinvio di una settimana,… »

15.02.2019

In Nigeria le elezioni dell’incertezza

In Nigeria le elezioni dell’incertezza

Terrorismo islamico e pressione demografica incombono su uno dei colossi d’Africa. Il Gigante d’Africa, la Nigeria, il 16 febbraio va alle urne per scegliere il nuovo presidente. Il voto arriva in un momento molto delicato per il paese africano, nel quale le divisioni etniche e storiche si sono acuite, dove… »

15.02.2019

Ada Colau, critica e impegnata allo stesso tempo

Ada Colau, critica e impegnata allo stesso tempo

Ada Colau, sindaca di Barcellona, è stata molto critica ieri con gli indipendentisti catalani, che hanno votato contro la legge di bilancio presentata dal governo socialista di Pedro Sánchez, portando alla convocazione di nuove elezioni. Gli indipendentisti hanno così protestato contro il processo iniziato ieri contro i leader catalani imprigionati… »

30.01.2019

Algeria, il 18 aprile le presidenziali: maggioranza insiste su Bouteflika

Algeria, il 18 aprile le presidenziali: maggioranza insiste su Bouteflika

In Algeria si è avviata la macchina elettorale che condurrà alle elezioni presidenziali del prossimo 18 aprile. Abdelaziz Bouteflika – presidente “dinosauro” dell’Algeria ininterrottamente da 20 anni, dal 1999 – sarà ricandidato per il suo quinto mandato? Sembra essere questo l’unico interrogativo di questa campagna. Un interrogativo che probabilmente si… »

19.01.2019

Algeria al voto ad aprile, al tramonto l’era Bouteflika

Algeria al voto ad aprile, al tramonto l’era Bouteflika

In carica dal 1999, il presidente è stato colpito da un ictus Abdelaziz Bouteflika in sedia a rotelle, lo sguardo contrariato e perso: e’ la foto scelta dal quotidiano algerino ‘El Watan’ per riferire della convocazione per il 18 aprile delle elezioni che potrebbero segnare l’uscita di scena… »

17.01.2019

Flop dell’accordo sulla Brexit, Theresa May sopravvive. E ora cosa succede?

Flop dell’accordo sulla Brexit, Theresa May sopravvive. E ora cosa succede?

Victoria Honeyman, Università di Leeds per The Conversation Man mano che la scadenza del 29 marzo 2019 si avvicina, tutte le manovre politiche, i negoziati, le discussioni e gli scontri  stanno raggiungendo il culmine. Nei due anni e mezzo dal referendum UE del 2016, le opinioni di entrambe le… »

10.01.2019

Congo: “un accordo fondato sulla sabbia” dice Padre Trettel

Congo: “un accordo fondato sulla sabbia” dice Padre Trettel

“Il passaggio del potere da Joseph Kabila a Felix Tshisekedi potrebbe consentire di evitare un bagno di sangue, ma la verità è che si tratta di un accordo fondato sulla sabbia”: così all’agenzia ‘Dire’ padre Antonio Trettel, missionario da anni in Congo, dopo l’annuncio dei risultati delle elezioni presidenziali. Secondo… »

29.12.2018

Come sarà il 2019 del continente africano

Come sarà il 2019 del continente africano

Le speranze per una rinascita dell’Africa non mancano. Tutti gli anni, alla fine dell’anno, quelle disattese si riversano in quello successivo facendolo diventare cruciale per le sorti del continente. E anche il 2019 si carica di tutto ciò che non è accaduto e, invece, si sperava accadesse. L’elenco è lungo. »

22.11.2018

Opposizione divisa in Repubblica Democratica del Congo in vista delle elezioni del 23 dicembre

Opposizione divisa in Repubblica Democratica del Congo in vista delle elezioni del 23 dicembre

I giochi sono lungi dall’essere fatti nella Repubblica Democratica del Congo, che si sta preparando per le elezioni previste per il 23 dicembre. A pochi giorni dall’inizio della campagna elettorale, l’opposizione sta trattando per andare unita alle elezioni, cioè con un unico candidato in modo da non disperdere i voti. »

29.10.2018

Brasile: Paese spaccato dalle presidenziali, la mappa di «Le Monde»

Brasile: Paese spaccato dalle presidenziali, la mappa di «Le Monde»

La vittoria di Bolsonaro scatena numerose analisi. Interessante in questo caso la lettura che ne fa “Le Monde” nella sua edizione on line. “Tutto il sud e l’ovest del paese, parte del Brasile con un reddito pro capite più elevato e una densità abitativa inferiore, ha votato a… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

Sciopero femminista globale

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.