elezioni

22.11.2018

Opposizione divisa in Repubblica Democratica del Congo in vista delle elezioni del 23 dicembre

Opposizione divisa in Repubblica Democratica del Congo in vista delle elezioni del 23 dicembre

I giochi sono lungi dall’essere fatti nella Repubblica Democratica del Congo, che si sta preparando per le elezioni previste per il 23 dicembre. A pochi giorni dall’inizio della campagna elettorale, l’opposizione sta trattando per andare unita alle elezioni, cioè con un unico candidato in modo da non disperdere i voti. »

29.10.2018

Brasile: Paese spaccato dalle presidenziali, la mappa di «Le Monde»

Brasile: Paese spaccato dalle presidenziali, la mappa di «Le Monde»

La vittoria di Bolsonaro scatena numerose analisi. Interessante in questo caso la lettura che ne fa “Le Monde” nella sua edizione on line. “Tutto il sud e l’ovest del paese, parte del Brasile con un reddito pro capite più elevato e una densità abitativa inferiore, ha votato a… »

28.10.2018

Brasile, il coraggio è più contagioso della paura

Brasile, il coraggio è più contagioso della paura

Il coraggio è più contagioso della paura, l’arte è la nostra arma e l’amore sconfiggerà l’odio. Immagini dell’evento ARTE PER LA DEMOCRAZIA, organizzato ieri nel centro di São Paulo. E’ stato molto bello vedere tutti che cantavano insieme sotto gli ombrelli colorati. E’ bello vedere che il coraggio è più… »

27.10.2018

325 gruppi carnevaleschi di tutto il Brasile lanciano un manifesto contro Bolsonaro

325 gruppi carnevaleschi di tutto il Brasile lanciano un manifesto contro Bolsonaro

325 gruppi carnevaleschi di strada si sono uniti formando Amor en Bloque: sabato 27 ottobre, vigilia delle elezioni presidenziali brasiliane, terranno un’assemblea e una sfilata nel centro di São Paulo in nome della democrazia e contro il fascismo, incontrandosi in Largo do Arouche e Largo da Santa Cecília. L’iniziativa è stata… »

23.10.2018

Il manifesto contro Bolsonaro unisce personalità di tutto il mondo

Il manifesto contro Bolsonaro unisce personalità di tutto il mondo

Quasi 500 personalità tra cui scrittori, politici e difensori dei diritti umani hanno firmato un manifesto che esprime “il più profondo ripudio” del candidato presidenziale per il PSL, Jair Bolsonaro, che si scontra con Fernando Haddad (PT) al secondo turno delle elezioni presidenziali di domenica prossima (28/10). Secondo i firmatari,… »

18.10.2018

Europee 2019: Superare Lisbona, riformare le istituzioni e l’euro

Europee 2019: Superare Lisbona, riformare le istituzioni e l’euro

«Gli umanisti sono internazionalisti, aspirano ad una nazione umana universale». Silo pronunciava queste parole nel 2008 a Punta de Vacas. Comprendo anche io che il neocolonialismo e la globalizzazione oggi imperanti non sono certo dei sinonimi dell’internazionalismo. Mi sembra, però, che il completamento del processo politico di regionalizzazione dell’Europa possa… »

16.10.2018

Fermiamo il vento di destra in Brasile e nel mondo – Presidio a Milano e altre città

Fermiamo il vento di destra in Brasile e nel mondo – Presidio a Milano e altre città

Sabato 20 ottobre 2018 Ore 15 Piazza Cordusio, Milano Il 28 ottobre, giorno del ballottaggio alle elezioni presidenziali, in Brasile rischia di calare una lunga notte. Nel paese è in corso da tempo un pericoloso attacco alla democrazia: dal golpe parlamentare del 2016 contro la legittima presidente Dilma… »

11.10.2018

Parole, pietre

Parole, pietre

Abbiamo già perso. Indipendentemente dal risultato. Abbiamo già perso. Anche se vinciamo, abbiamo perso. In tutti i sensi. Il risultato finale ormai non importa più. “Non lo possiamo negare: Bolsonaro ha rivelato il vero volto del Paese. Non siamo pacifici, non possediamo alcuna virtù repubblicana. Siamo disinformati, razzisti,… »

09.10.2018

Bosnia: Cambiare tutto perché non cambi nulla. Un’analisi del voto

Bosnia: Cambiare tutto perché non cambi nulla. Un’analisi del voto

di Marco Siragusa Le elezioni di domenica in Bosnia Erzegovina hanno riservato una sorpresa: non è cambiato (quasi) nulla. In un periodo storico di importanti cambiamenti globali e profonda crisi dei partiti tradizionali in tutto il mondo, lo scenario politico in Bosnia mantiene ancora una certa coerenza. »

08.10.2018

Elezioni in Brasile: senza perdere la tenerezza

Elezioni in Brasile: senza perdere la tenerezza

Tolgo lo sguardo dalla TV distratto dalla vibrazione del maledetto cellulare. È una cara amica dal Cile, la sua domanda esigerebbe una lunga spiegazione, vorrei raccontarle la mia desolazione totale. Invece le mando una apatica foto con qualche grafico, percentuali, numeri. Manca poco ormai, i giochi sono fatti. Anche se… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


video 10 anni Pressenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.