condanna a morte

Sud Sudan, rilasciato prigioniero condannato a morte quando aveva 15 anni

Il 22 marzo l’Alta Corte dello Stato di Equatoria Orientale, nel Sud Sudan, ha disposto la scarcerazione di Magai Matiop Ngong dopo due anni e otto mesi trascorsi nel braccio della morte. Ngong era stato condannato a morte tramite impiccagione il 14…

Iran, annullata dopo 19 anni condanna a morte di un minorenne all’epoca del reato

Il 14 febbraio l’organizzazione non governativa Iran Human Rights ha dato la notizia dell’annullamento della condanna a morte di Mohammadreza Hadadi, a seguito di una revisione giudiziaria della Corte Suprema. Hadadi era stato condannato a morte 19 anni fa, giudicato…

Arabia Saudita, rilasciato attivista già condannato a morte quando era minorenne

Nel 2021, rispettivamente a febbraio e a novembre, erano stati rilasciati Ali al- Nimr e Abdullah Zaher (a sinistra e al centro nella foto). Il primo febbraio è finalmente stata la volta anche di Dawood al-Marhoun, che ha così riabbracciato…

Arabia Saudita, torna in libertà l’attivista che aveva rischiato l’esecuzione come reo minorenne

Dopo un incubo durato quasi 10 anni, il 27 ottobre è tornato in libertà Ali al-Nimr, nipote del leader della minoranza sciita dell’Arabia Saudita Nimr al-Nimr, messo a morte nel gennaio 2016. Ali al-Nimr era stato arrestato nel febbraio 2012 per…

Pakistan, coppia cristiana in attesa dell’esecuzione assolta dal reato di blasfemia

Il 3 giugno l’Alta corte di Lahore ha finalmente assolto Shagufta Kausar e suo marito Shafgat Emmanuel, una coppia di religione cristiana che nel 2014 era stata condannata a morte sulla base della legislazione contro la blasfemia in vigore in Pakistan.…

Iran, era stato condannato a morte a 16 anni: assolto

Una buona e inaspettata notizia arriva dall’Iran, uno dei pochissimi paesi al mondo che si ostinano a mettere a morte minorenni al momento del reato in violazione del divieto assoluto contenuto nel diritto internazionale dei diritti umani. Saleh Shariati, arrestato…

Texas (Usa): condanna a morte annullata dopo 45 anni

Dal giorno in cui fu emessa la prima sentenza, l’11 dicembre 1975, Raymond Riles – il condannato a morte da più lungo tempo in attesa dell’esecuzione negli Usa – ha dovuto aspettare oltre 45 anni prima che la Corte degli…

Pennsylvania, Usa: torna in libertà dopo aver rischiato l’esecuzione

Secondo gli addetti ai lavori, mai nella storia giudiziaria dello Stato della Pennsylvania era successo che una persona fosse stata accusata di sei omicidi, assolta per due, condannata per gli altri quattro e poi degli stessi riconosciuta innocente. L’uomo dei…

Arabia Saudita, commutata la condanna a morte di un minorenne al momento del reato

Una rara buona notizia è arrivata dall’Arabia Saudita. L’ha data, la sera del 7 febbraio, la sua famiglia: la condanna a morte di Ali al-Nimr è stata commutata in 10 anni di prigione e, considerati i nove anni già trascorsi…

Usa, innocente esce dopo 26 anni dal braccio della morte

Pare incredibile che dagli Usa, in questi giorni, sia arrivata una buona notizia sulla pena di morte. Ma c’è. L’8 gennaio Eddie Lee Howard, un afroamericano del Mississippi, è stato riconosciuto innocente dopo una battaglia durata oltre un quarto di…

1 2 3