condanna a morte

13.01.2021

Usa, innocente esce dopo 26 anni dal braccio della morte

Usa, innocente esce dopo 26 anni dal braccio della morte

Pare incredibile che dagli Usa, in questi giorni, sia arrivata una buona notizia sulla pena di morte. Ma c’è. L’8 gennaio Eddie Lee Howard, un afroamericano del Mississippi, è stato riconosciuto innocente dopo una battaglia durata oltre un quarto di secolo. Aveva già lasciato il braccio della morte all’inizio dello… »

23.12.2020

Giappone: nuovo processo per Iwao Hakamada, condannato a morte nel 1968

Giappone: nuovo processo per Iwao Hakamada, condannato a morte nel 1968

Iwao Hakamada, 84 anni, si è visto riconoscere dopo mezzo secolo il diritto a un nuovo processo che – sperano i suoi avvocati – possa vederlo finalmente assolto. E, aggiungiamo, con l’auspicio che quel giorno sia ancora in vita. Nel 1968 l’uomo che ha scontato il più elevato numero di… »

18.09.2020

Singapore, sospesa all’ultimo minuto un’impiccagione

Singapore, sospesa all’ultimo minuto un’impiccagione

Grazie a una decisione giudiziaria dell’ultimo minuto, cui hanno contribuito anche gli appelli di Amnesty International e le proteste delle associazioni locali per i diritti umani, l’impiccagione del cittadino singaporeano Syed Suhail Bin Syed Zin, prevista all’alba del 18 settembre, non ha avuto luogo. La sospensione temporanea dell’esecuzione consentirà all’Alta… »

29.07.2020

Sud Sudan, minorenne al momento del reato esce dal braccio della morte

Sud Sudan, minorenne al momento del reato esce dal braccio della morte

Il 29 luglio Magai Matiop Ngong, uno dei più giovani condannati a morte almeno di questo secolo, è uscito dal braccio della morte. La Corte d’appello del Sud Sudan ha deciso di annullare la sentenza capitale emessa nel 2017, quando Magai aveva appena 15 anni, rimandando il caso a un… »

07.07.2020

Usa, in Pennsylvania la 170ma condanna a morte annullata

Usa, in Pennsylvania la 170ma condanna a morte annullata

Il 1° luglio Kareem Johnson è diventato, secondo i calcoli del Death Penalty Information Center, il 170mo condannato a morte a ottenere l’annullamento definitivo della sentenza a partire dal 1973. La parola finale l’ha data un tribunale di Filadelfia, la capitale della Pennsylvania, annullando tutte le accuse che 13 anni… »

03.07.2020

Bielorussia, evento storico: la Corte Suprema annulla una condanna a morte

Bielorussia, evento storico: la Corte Suprema annulla una condanna a morte

Il 30 giugno la Corte Suprema della Bielorussia ha accolto l’appello di Viktar Skrundzik, annullando la condanna a morte emessa tre mesi prima dal tribunale della città di Slukts e disponendo un riesame del caso e un nuovo processo. Skrundzik era stato giudicato colpevole dell’omicidio di due anziani, morti nell’incendio… »

17.12.2019

L’Iran liberi il ricercatore Ahmadreza Djalali. La richiesta dei 134 Premi Nobel

L’Iran liberi il ricercatore Ahmadreza Djalali. La richiesta dei 134 Premi Nobel

Le condizioni di salute del ricercatore iraniano Ahmadreza Djalali, arrestato nel 2016 e poi condannato a morte per “spionaggio”, si fanno sempre più critiche. La moglie e i figli di Ahmadreza sono preoccupati e sentono cadere nel vuoto le loro grida di aiuto. È per questo motivo che in una nuova lettera aperta indirizzata alla Guida Suprema dell’Iran Ali Kamemei, 134 premi Nobel hanno chiesto che… »

23.01.2019

Sudan, assolto studente condannato a morte

Sudan, assolto studente condannato a morte

Condannato a morte per un omicidio mai commesso, il 21 gennaio Asim Omar Hassan è stato prosciolto da ogni accusa e assolto. Asim Omar Hassan era stato arrestato il 2 maggio 2016 e condannato a morte il 24 settembre 2017 per l’omicidio di un poliziotto avvenuto nel corso di una… »

26.11.2018

Israa Al-Ghomgham, la donna saudita condannata a morte per le sue proteste pacifiche

Israa Al-Ghomgham, la donna saudita condannata a morte per le sue proteste pacifiche

L’attivista Israa Al-Ghomgham è stata condannata a morte in Arabia Saudita, a causa delle sue attività pacifiste a favore dei diritti umani. Al-Ghomgham è stata arrestata nel 2015 insieme al marito, l’attivista Mousa Al-Hashim, entrambi figure di spicco nella rivolta contro il governo avvenuta nel 2011 a Al-Qatif, in un periodo… »

30.01.2018

Iran, condanna a morte annullata per un minorenne al momento del reato

Iran, condanna a morte annullata per un minorenne al momento del reato

L’incubo per Saman Naseem dovrebbe essere terminato. Poche ore prima dell’impiccagione, nel febbraio 2015, questo giovane iraniano di etnia curda condannato a morte per un omicidio commesso a 17 anni aveva ottenuto la sospensione dell’esecuzione. Il caso era stato rinviato a un tribunale inferiore per il riesame e il mondo,… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.