bombardamenti

21.08.2016

Gaza: F16 bombardano riserva d’acqua, dichiarato stato d’emergenza

Gaza: F16 bombardano riserva d’acqua, dichiarato stato d’emergenza

  Alle 14 di oggi, il 21 agosto, Israele bombarda la Striscia di Gaza, in risposta ad un razzo di provenienza delle frange militari di Hamas sino ad ora non ancora rivendicato. I bombardamenti hanno avuto inizio nella zona nord dell’enclave, precisamente nella campagna intorno a Beit Hanoun. In questa… »

08.08.2016

Siria, ospedale supportato da MSF raso al suolo a Idlib

Siria, ospedale supportato da MSF raso al suolo a Idlib

Un ospedale supportato da Medici Senza Frontiere (MSF), che serviva una popolazione di 70.000 persone nella città siriana di Millis, nel Governato di Idlib, è stato distrutto da un bombardamento aereo sabato 6 agosto. Quattro membri dello staff dell’ospedale e altre nove persone – tra cui cinque bambini… »

06.06.2016

Yemen: 122 feriti in un solo giorno per i combattimenti nella città di Taiz

Yemen: 122 feriti in un solo giorno per i combattimenti nella città di Taiz

In ospedale tre bambini rimasti orfani in un attacco Dopo intensi combattimenti a Taiz, in Yemen, gli ospedali supportati da Medici Senza Frontiere (MSF) in città hanno ricevuto in un solo giorno 122 feriti, venerdì 3 giugno, di cui la maggior parte erano civili. Altri 12… »

05.05.2016

Bombe su Gaza, Israele viola accordi nel silenzio mondiale

Bombe su Gaza, Israele viola accordi nel silenzio mondiale

Trascorsi pochi giorni dalle dichiarazioni dei rappresentanti di Hamas, in cui venne evidenziata la possibilità di una imminente nuova guerra sulla striscia di Gaza, il 4 maggio 2016 la risposta dell’aviazione israeliana non si è fatta attendere. Il primo ad essere colpito sembra sia stato l’aeroporto, non attivo dal 2000;… »

28.04.2016

Siria, attacchi aerei distruggono l’ospedale di Al Quds ad Aleppo

Siria, attacchi aerei distruggono l’ospedale di Al Quds ad Aleppo

Nel bombardamento dell’ospedale di Al Quds ad Aleppo, supportato da Medici Senza Frontiere (MSF), sono morte 14 persone, tra cui almeno due medici. Secondo quanto riferito dallo staff sul posto, l’ospedale è stato distrutto… »

19.02.2016

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Siria. Colpito da ignoti l’ospedale invisibile che non era di Msf…

Nella tragedia assoluta che da anni colpisce la Siria, occorre molta attenzione da parte degli operatori umanitari i quali rischiano di essere strumentalizzati da chi fomenta il conflitto, con il risultato di ulteriori deflagrazioni. Un caso emblematico è qui descritto. Prima tappa.  Urlo mondiale: «La Russia bombarda deliberatamente un ospedale… »

15.02.2016

Siria: sette morti e otto dispersi nell’ospedale bombardato

Siria: sette morti e otto dispersi nell’ospedale bombardato

Almeno sette persone sono state uccise e almeno altre otto mancano ancora all’appello e si presume siano morte, dopo che un ospedale supportato da Medici Senza Frontiere (MSF) nella provincia di Idlib, in Siria settentrionale, è stato distrutto da un attacco questa mattina.   L’ospedale di Ma’arat Al Numan è… »

10.01.2016

Un altro ospedale supportato da Medici Senza Frontiere è stato bombardato in Yemen

Un altro ospedale supportato da Medici Senza Frontiere è stato bombardato in Yemen

  Sana’a, 10 gennaio 2016. Un altro ospedale supportato da Medici Senza Frontiere (MSF) è stato colpito nel nord dello Yemen causando almeno quattro morti e dieci feriti e il crollo di diversi edifici della struttura medica. Tre feriti sono dell’equipe di MSF di cui due in condizioni critiche. Secondo… »

26.12.2015

‘Voglio che la mia storia venga ascoltata’

‘Voglio che la mia storia venga ascoltata’

Di Khalid Ahmad e Hakim Young Hakim Young incontra Khalid Ahmad che è sopravvissuto al bombardamento statunitense di un ospedale in Afghanistan. “Sono molto arrabbiato, ma non voglio nulla dalle forze armate degli Stati Uniti,” ha detto Khalid Ahmad, un farmacista di 20 anni che è sopravvissuto al bombardamento americano… »

23.12.2015

Vergognoso silenzio della Russia sulle vittime civili degli attacchi in Siria

Vergognoso silenzio della Russia sulle vittime civili degli attacchi in Siria

Gli attacchi aerei della Russia in Siria hanno ucciso centinaia di civili e provocato distruzioni di massa nei centri abitati, centrando case, una moschea, un mercato affollato e strutture sanitarie: attacchi che, come denuncia oggi un rapporto di Amnesty International, hanno violato il diritto internazionale umanitario. Il rapporto, intitolato “Non… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.