bombardamenti

19.02.2020

Siria: Persone in fuga dagli attacchi aerei a Idlib

Siria: Persone in fuga dagli attacchi aerei a Idlib

Le zone sicure si restringono, colpiti anche i campi per sfollati. “C’è la morte sotto le bombe e c’è un’altra morte nei campi, non immediata ma ritardata”. In Siria nord-occidentale, attacchi aerei combinati a un’offensiva di terra, condotti dalle forze del governo siriano e dai loro alleati russi, hanno provocato… »

07.01.2020

Libia: 5 scuole distrutte e 210 chiuse a causa dei combattimenti a Tripoli e nei dintorni. Oltre 115.000 bambini senza istruzione

Libia: 5 scuole distrutte e 210 chiuse a causa dei combattimenti a Tripoli e nei dintorni. Oltre 115.000 bambini senza istruzione

Il recente aumento delle violenze a Tripoli e nei dintorni, in Libia, ha causato conseguenze devastanti sull’istruzione dei bambini, con 5 scuole distrutte e 210 chiuse, portando oltre 115.000 bambini fuori da scuola nelle aree di Ain-Zara, Abu Salim e Soug al Juma’aa. Il 3 gennaio 4 scuole sono state… »

13.11.2019

Vietato condannare la barbarie israeliana

Vietato condannare la barbarie israeliana

Chi dà a Israele il diritto di somministrare la pena di morte ai palestinesi , senza neanche un processo e senza doverne rendere conto? E chi dà a Israele il diritto di arrestare bambini palestinesi, contro ogni norma del diritto universale? Chi dà a Israele il diritto di detenere migliaia… »

16.07.2019

Sgombero di Primavalle. Riflessioni romane

Sgombero di Primavalle. Riflessioni romane

POI UNA SI CHIEDE, MA COSI’… … giusto perché s’è svegliata che non è ancora l’alba e non riesce a dormire, perché s’è sognata bambini che piangevano. Non in Siria, ma neanche nello Yemen, quelli poi, poverelli, manco hanno più la forza di piangere. Laggiù, quelli che non finiscono sotto… »

08.05.2019

Israle e la questione palestinese: ma non provano mai vergogna?

Israle e la questione palestinese: ma non provano mai vergogna?

A proposito di quanto avvenuto in questi giorni tra Israele e la Striscia di Gaza, riflettendo sulle dichiarazioni all’unisono dei media mainstream e di molte figure istituzionali circa gli ultimi bombardamenti israeliani che hanno ferito 154 persone, distrutto 25 vite umane oltre a case, scuole, uffici e biblioteche nella Striscia… »

26.03.2019

Gaza, tra bombe e fragili tregue

Gaza, tra bombe e fragili tregue

Come preannunciato da Israele l’inferno a Gaza è iniziato nel pomeriggio di ieri in risposta al potente missile lanciato all’alba non si sa da chi e caduto nei pressi di Tel Aviv superando serenamente l’iron dome, il sofisticato sistema antimissilistico israeliano, stranamente spento. Due misteri strettamente collegati l’uno all’altro. Nessuno… »

25.03.2019

L’inferno a Gaza questione di ore?

L’inferno a Gaza questione di ore?

Gaza stanotte si è addormentata sotto una tempesta naturale che faceva concorrenza ai bombardamenti israeliani, ma si è svegliata con la notizia che un nuovo missile ha colpito a nord di Tel Aviv centrando un’abitazione e ferendo 7 persone tra cui, per fortuna leggermente, 3 bambini. Quindi si è svegliata… »

15.03.2019

Elezioni in Israele, bombe su Gaza

Elezioni in Israele, bombe su Gaza

Tutto è cominciato nella tarda serata di ieri, 14 marzo, quando due razzi del tipo Fajar sono stati lanciati su Tel Aviv. Uno dei due è stato intercettato e neutralizzato dall’iron dome e l’altro è caduto in zona disabitata senza creare danni né a persone né a cose. I razzi… »

22.09.2018

UNICEF: almeno 6.500 bambini uccisi  in Yemen; preoccupazione per le nuove violenze a Hodeidah

UNICEF: almeno 6.500 bambini uccisi  in Yemen; preoccupazione per le nuove violenze a Hodeidah

Dichiarazione del Direttore generale dell’UNICEF Henrietta Fore 22 settembre 2018 – “Le nuove violenze a Hodeidah rappresentano  l’ennesimo colpo agli sforzi di pace nello Yemen, un paese che scivola sempre più nel caos e nella miseria.  L’escalation di ostilità sta mettendo migliaia di bambini che vivono nella zona… »

09.08.2018

Copione rispettato: missili su Israele, bombardamento su Gaza

Copione rispettato: missili su Israele, bombardamento su Gaza

Possiamo ben dire “noi lo sapevano”. Sapevamo che il copione anche stavolta sarebbe stato rispettato. Possiamo dirlo per averlo scritto, su questa stessa testata, proprio ieri per l’ultima volta. Il copione consisteva nell’ottenere la risposta armata contro Israele da parte della resistenza gazawa provocata dalle uccisioni gratuite e dai bombardamenti… »

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.