Sandro Gobetti

Ricercatore sociale, Presidente e socio fondatore del Basic Income Network (BIN) Italia, autore di articoli, ideatore di curatele e pubblicazioni, curatore di studi, ricerche ed iniziative culturali.

Regno Unito: aumentano le richieste per sperimentare il reddito di base

Aumentano le realtà sociali, istituzionali, ma anche sostenitori, parlamentari e accademici in tutto il Regno Unito che chiedono di avviare sperimentazioni per un reddito di base come alternativa radicale all’attuale sistema di welfare inglese. I sostenitori, come il professor Guy…

Canada: il reddito di base incondizionato passa per i bambini

Il Canada da qualche anno ha introdotto una misura di sostegno al reddito destinato ai bambini. Secondo alcuni studi questo può definirsi come un vero e proprio reddito di base incondizionato su scala nazionale per le persone con bambini. Il…

Kenya: continua con successo la sperimentazione del reddito di base

2280 scellini, equivalente a 20 euro, questa è la somma che ogni abitante di Magawa, nell’estremo ovest del Kenya, riceve all’inizio del mese. Jennifer Owuor Ogola, “circa 70 anni”, attende con impazienza questo trasferimento sul suo account mobile Mpesa. ” Il giorno in…

Corea del Sud: il primo report sul reddito di base per i giovani

All’inizio di settembre, il Gyeonggi Research Institute ha pubblicato il rapporto di indagine sul programma Youth Basic Income. Un reddito di base che viene erogato a 170 mila giovani nella provincia di Gyeonggi in Corea del Sud. L’indagine promossa dall’Istituto di Ricerca aveva…

Roma 7 dicembre 2019: Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibattito

Sabato 7 dicembre dalle ore 16, all’interno del Festival di cinema africano À travers Dakar – III édition presentazione del Quaderno per il Reddito n° 10 del BIN Italia dal titolo “Reddito di base in Africa. Le sperimentazioni e il dibattito” (Asterios…

Il comitato economico sociale dell’Unione europea richiede l’adozione di una direttiva sul reddito minimo garantito

Il comitato economico sociale dell’Unione europea richiede l’adozione di una direttiva sul reddito minimo garantito. In merito a ciò il Consiglio Direttivo del BIN Italia ha inteso fare una nota informativa che segue 1. Con la deliberazione a maggioranza del…

Big Data, WebFare e reddito per tutti. Online il Quaderno per il Reddito n°9.

Una nuova pubblicazione gratuita online a cura della rete per il reddito italiana BIN Italia. 16 autori hanno contributo con i loro scritti al tema “Big Data, WebFare e reddito per tutti, siamo in rete, produciamo valore, vogliamo reddito”. La…

Reddito di cittadinanza: al via il servizio che offre tutela ai beneficiari

Progetto Diritti, in collaborazione con l’Associazione per il Reddito BIN – Italia, offre tutela ai beneficiari del reddito di cittadinanza Il cosiddetto reddito di cittadinanza, nuovo strumento di politica attiva del lavoro, (decreto legge 4/2019) è una misura di recente introduzione per…

Stati Uniti: Chicago, per sperimentare il reddito di base, prende spunto dalla California

Nella città di Chicago, negli Stati Uniti, una task force sarà dedicata allo studio della disuguaglianza economica ed avrà come finalità quella di esplorare proposte di reddito garantito. Un rapporto di 50 pagine, contenente dati su salari stagnanti e la disuguaglianza dei…

Finlandia: interessanti i primi risultati della sperimentazione del reddito di base

La sperimentazione di un reddito di base in Finlandia è giunta al termine dei due anni come concordato. L’Istituto KELA che si occupa dello studio della sperimentazione rende pubblici i primi risultati. Lo studio dei dati è ancora in corso e dunque, secondo…

1 2 3 4