Rete Italiana per il Disarmo

05.07.2018

“Anglo Italian job”: Leonardo spa e l’incrocio pericoloso tra armi e corruzione

“Anglo Italian job”: Leonardo spa e l’incrocio pericoloso tra armi e corruzione

Pubblicato anche in italiano (con la collaborazione e il rilancio di Re: Common e Rete Italiana per il Disarmo) il Report elaborato da Corruption Watch sui possibili casi di corruzioni che coinvolgono il gigante italiano degli armamenti.  Una serie di scandali e possibili episodi di corruzione in almeno tre paesi, che… »

03.07.2018

Il Parlamento Europeo permette un nuovo passo verso la militarizzazione dell’Unione Europea e lo sviluppo di armi controverse

Il Parlamento Europeo permette un nuovo passo verso la militarizzazione dell’Unione Europea e lo sviluppo di armi controverse

La posizione di ENAAT (la rete europea delle organizzazioni della società civile che si occupa di commercio di armi, di cui Rete Disarmo fa parte) sul voto di oggi a Strasburgo Oggi il Parlamento europeo ha adottato il “Programma europeo di sviluppo industriale… »

30.06.2018

Killer robots: futuro obbligato della guerra?

Killer robots: futuro obbligato della guerra?

Seminario: Le armi completamente autonome e il loro impatto su diritti e conflitti Promosso da Rete Disarmo, Stop Killer Robots, USPID Onlus, con la collaborazione di IRIAD giovedì 5 luglio 2018  Roma – Sala “Massimo Paolicelli” Palazzo Teodoli, Piazza del Parlamento 19 Programma: ore 11.00 – 11.10… »

19.06.2018

Sradicare i traffici di armi leggere: due settimane di incontri all’ONU tra governi e società civile

Sradicare i traffici di armi leggere: due settimane di incontri all’ONU tra governi e società civile

I Governi di tutto il mondo si incontrano per capire come diminuire e porre sotto controllo la violenza derivante da oltre un miliardo di armi leggere diffuse nel mondo. Presente alla Conferenza di Revisione la società civile internazionale, per indirizzare il dibattito verso soluzioni efficaci. Anche Rete Italiana… »

13.06.2018

Il Fondo europeo per la difesa in aumento del 2200%: un beneficio per l’industria militare

Il Fondo europeo per la difesa in aumento del 2200%: un beneficio per l’industria militare

La posizione di ENAAT (la rete europea delle organizzazioni  della società civile che si occupa di commercio di armi, di cui Rete Disarmo fa parte) sulle proposte diffuse oggi dalla Commissione Europea Oggi la Commissione Europea ha pubblicato le proprie proposte per l’area riguardante Difesa e Sicurezza nell’ambito… »

11.06.2018

Al vertice di Singapore la Campagna ICAN presenta un piano per la denuclearizzazione della penisola coreana

Al vertice di Singapore la Campagna ICAN presenta un piano per la denuclearizzazione della penisola coreana

La Campagna premio Nobel per la Pace 2017, di cui sono membri italiani Senzatomica e Rete Italiana per il Disarmo avanza la proposta alla vigilia del vertice tra Donald Trump e Kim Jong-un.  Per ICAN saranno in questi giorni a Singapore la direttrice internazionale Beatrice Fihn e il presidente dello… »

07.06.2018

Sabato 9 giugno la Peace Boat a Cagliari: una nuova occasione per dire basta alle armi nucleari

Sabato 9 giugno la Peace Boat a Cagliari: una nuova occasione per dire basta alle armi nucleari

Appuntamento nel capoluogo sardo con la nave che ospita gli Hibakusha, sopravvissuti alle atomiche di Hiroshima e Nagasaki accolti anche da Rete Disarmo e Senzatomica. Una nuova occasione per rilanciare, insieme alle organizzazioni pacifiste della Sardegna, la volontà di un mondo libero dagli arsenali nucleari e per dire al nuovo… »

06.06.2018

L’Italia ha ordinato almeno altri 8 cacciabombardieri F-35

L’Italia ha ordinato almeno altri 8 cacciabombardieri F-35

Lo scorso 25 aprile, mentre nel nostro Paese si festeggiava la Liberazione in un clima di incertezza politica e stallo sul nuovo Governo, il Pentagono ha siglato con Lockheed Martin un nuovo contratto contenente l’ordine italiano per un nuovo pacchetto di cacciabombardieri F-35. Si tratta di un piccolo acconto… »

05.06.2018

Varato il nuovo Governo: Rete Disarmo chiede un confronto

Varato il nuovo Governo: Rete Disarmo chiede un confronto

Nei giorni scorsi si è concretizzata la formazione del nuovo Governo, dopo diverse settimane di stallo politico. Come già fatto nelle precedenti Legislature la Rete  italiana per il Disarmo, oltre ad augurare un buon lavoro al nuovo Esecutivo, si mette a disposizione per un confronto costruttivo sui temi e sulle proposte che… »

16.05.2018

L’Europa fa accordi mortali con i dittatori per fermare i rifugiati

L’Europa fa accordi mortali con i dittatori per fermare i rifugiati

Le politiche di esternalizzazione dei confini promosse dall’UE avvantaggiano l’industria della sicurezza ma provocano costi umani e di sviluppo altamente dannosi. L’Unione Europea ha voltato le spalle ad un impegno incondizionato per i diritti umani, la democrazia, la libertà e la dignità umana espandendo negli ultimi anni in… »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.