Redacción Madrid

Notizie dall'equipe di redazione a Madrid

La Corte Suprema USA impone all’Argentina il pagamento dei “fondi avvoltoio”

L’Argentina non potrà effettuare pagamenti del suo debito ristrutturato a meno che non saldi 1,3 miliardi di dollari ai titolari dei fondi che rifiutarono il concambio nel 2001. La Corte Suprema degli Stati Uniti ha respinto il ricorso del Governo…

Spagna: la rete sociale delle cooperative

Di María Muñoz per Inspira Ventitré anni di esperienza messi al servizio del prossimo. È l’ultimo progetto di Koopera, una rete di cooperative senza scopo di lucro, realizzata soprattutto nei Paesi Baschi, che promuove l’integrazione socio-lavorativa delle persone a rischio di esclusione sociale, il…

La fobia della repubblica

di Isaac Rosa per eldiario.es Dopo aver ripetuto per anni che in Spagna non c’era una maggioranza di monarchici, bensì di sostenitori di Juan Carlos, ora che il re se ne va scopriamo che in realtà qui c’è tanta gente che…

La Marcia della Dignità vista dai manifestanti

Le immagini delle centinaia di migliaia di manifestanti, secondo gli organizzatori più di due milioni, sono apparse nei mass media e nelle reti sociali. Noi abbiamo chiesto a vari di loro di mandarci le foto scattate col cellulare e ne…

Chi ha affondato l’”Anti-Titanic” a Lampedusa?

di Nazanín Armanian www.nazanin.es   Se non fosse stato per il fatto che il numero di rifugiati che sono morti nella costa italiana ha superato il limite della “normalità” di circa 60-70 persone, la tragedia dell’equipaggio del gommone sarebbe passata…

Appelli in tutto il mondo perché cessino le violenze in Turchia

Dalla Turchia giungono testimonianze di gruppi che vivono gli eventi di questi giorni, le proteste pacifiche da un lato e la risposta violenta delle autorità dall’altro. Umanisti turchi fanno appelli affinché il mondo chieda la fine delle violenze. Cominciano spiegando…

Manifestazioni in tutta la Spagna per il diritto alla casa e contro il genocidio finanziario

Sabato 16 febbraio le Plataformas de Afectados por la Hipoteca (Piattaforme delle vittime delle ipoteche, PAH) e gruppi del movimento 15M (gli “Indignati”, N.d.T.) hanno convocato manifestazioni in tutta la Spagna per il diritto alla casa, l’affitto sociale e il…

Manifestazioni a Madrid e a Barcellona contro la privatizzazione della sanità

Migliaia di persone hanno manifestato a Madrid e a Barcellona contro la fine della gestione pubblica della sanità. La protesta si aggiunge all’occupazione dell’ospedale Infanta Cristina, con lavoratori di altri centri inseriti nei piani di privatizzazione della Comunità di Madrid.…

4M. Terzo sgomberto alla Puerta del Sol

Puerta del Sol, 4.30 della mattina. Dopo un’assemblea generale di 2.000 persone circa, alcune centinaia si fermano nella piazza. Stanno discutendo su cosa fare, come andare avanti con il movimento. L’atmosfera è tranquilla e serena. Per la polizia non è così. Le strade limitrofe sono piene di camionette e alle 4.30 circa comincia lo sgombero.

Madrid: due presunti infiltrati la causa di un nuovo sgombero alla Puerta del Sol

Una strana lite, causata da due presunti infiltrati, provoca l’intervento di 34 mezzi che entrano a Sol e sgomberano l’assemblea permanente del movimento 15M. In quel momento si decideva se rimanere o lasciare la piazza per tornare qualche ora dopo, come previsto dal programma. Di seguito il racconto dei compagni dell’emittente Agora Sol Radio che hanno assistito alla scena.

1 7 8 9 10 11