Mastodon

Pressenza IPA

Notizie dai nostri corrispondenti

“Il mondo sarà come voi lo costruirete”, ha detto oggi Obama in Africa.

“Se io ho potuto, voi potete. La storia della mia famiglia è la stessa storia di tragedie e di trionfi della lunga storia dell’Africa. Mio nonno faceva il cuoco per gli inglesi in Kenya, e nonostante fosse un vecchio rispettato dalla sua gente, I suoi capi lo hanno sempre chiamato “ragazzo”. Mio padre allevava capre in un piccolo villaggio. Io ho potuto. Voi avete la parola. Il mondo sarà così come voi lo costruirete. Potete tirare fuori l’Africa dal malgoverno e dai conflitti in cui vive e creare un futuro migliore. ¡Yes you can!”, ha detto il presidente Obama davanti al senato del Ghana.

La Corea del Nord lancia due missili a corto raggio

La Corea del Nord ha portato la sua sfida al limite oggi lanciando due missili a corto raggio, di tipo Scud, dalla sua costa orientale verso il mare dell’Est (Mar del Giappone), secondo quanto riferisce l’agenzia locale Yonhap.

Ambedue i proiettili sono stati lanciati circa 08:00 del mattino ora locale (2300 GMT di Venerdì), da una base militare vicino alla città costiera di Won, situato a sud-est della Corea del Nord ed hanno una portata di circa 500 km.

Il lancio avviene due giorni dopo che il regime ha lanciato altri quattro missili a corto raggio, sempre dalla costa orientale verso il Mare dell’Est in coincidenza con la festa nazionale statunitense che si celebra il 4 luglio.

Riunione straordinaria del ALBA in Nicaragua

La crisi dell’ordine istituzionale in Honduras ha prodotto un convocazione urgente dei Presidenti dell’ALBA (Alternativa Bolivariana para las Américas) a una riunione in Nicaragua.

Il Presidente dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite incontra il Coordinatore Internazionale della Marcia Mondiale

L’incontro si è svolto a New York alla sede dell’ONU tra Miguel d’Escoto Brockmann e Rafael De La Rubia.

A Milano presidio “Io non respingo”

Il comitato “Io non respingo” organizza a Milano un presidio sotto il consolato libico.

La massima autorità musulmana in Guinea aderisce alla Marcia Mondiale

El Hadj Ibrahima Bah, primo Imam della moschea Faycal di Conakry, massima autoritá musulmana in Guinea, aderisce alla Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza.

Penelope Cruz aderisce alla Marcia Mondiale

Penelope Cruz aderisce alla Marcia Mondiale

Atapuerca e Santillana del Mar: le zone archeologiche spagnole aderiscono alla Marcia Mondiale

Entrambi i comuni, noti in tutto il mondo per i loro siti preistorici, scommettono sul futuro e appoggiano la diffusione della Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza nei loro festival musicali: il II FESTIVAL INTERNAZIONALE DI PERCUSSIONI ATAPERCU e il X FESTIVAL DI MUSICA RARA.

ONU: Centinaia di migliaia di persone fuggono dagli scontri in Pakistan

L’Organizzazione delle Nazioni Unite stima che almeno 360.000 persone sono fuggite dai violenti scontri nel nordest del Pakistan, provocando il più grande esodo nella storia del paese.

1 44 45 46 47