Emergency

24.07.2013

Ambulatorio mobile di Emergency in provincia di Siracusa

  Uno degli ambulatori mobili di Emergency Oggi 25 luglio un ambulatorio mobile di Emergency ha iniziato a lavorare nella Provincia di Siracusa per garantire assistenza sanitaria ai migranti che sbarcano ormai quotidianamente sulle coste. Dall’inizio dell’anno sono oltre 3.000 le persone approdate sulla costa sud-est, in particolare nella… »

17.04.2013

Dichiarazione di Gino Strada su futuro Presidente della Repubblica

foto di: Matteo Masolini A proposito della candidatura al Colle, credo che il mio nome, avanzato dal M5S, sia un grande segno di apprezzamento per il lavoro di Emergency, e di questo sono grato e orgoglioso. Emergency non si tira indietro quando c’è bisogno: lo dimostriamo da vent’anni nei… »

09.04.2013

La salute è un diritto: campagna di Emergency

Il polibus di Emengency   Secondo il CENSIS, oltre 9 milioni di italiani non hanno avuto accesso alle cure mediche nel 2011 per ragioni economiche. Secondo il Rapporto Oasi 2012 dell’Università Bocconi, presentato a metà marzo dalla Fiaso, la federazione delle Asl italiane, i ticket sui farmaci sono… »

21.03.2013

a Musa Qala un nuovo posto di primo soccorso di Emergency in Afghanistan

a Musa Qala un nuovo posto di primo soccorso di Emergency in Afghanistan

Sabato 16 marzo Emergency ha aperto il Posto di primo soccorso (Fap) di Musa Qala, nel sud dell’Afghanistan, dove presta le prime cure ai feriti e provvede al trasferimento dei pazienti più gravi al suo Centro chirurgico di Lashkar-gah. Musa Qala è uno dei principali distretti della produzione di oppio… »

30.12.2012

Coprifuoco a Bangui

Coprifuoco a Bangui

Pressenza continua a pubblicare integralmente le notizie che Emergency ci invia dalla capitale centroafricana; vorremmo far notare che la notizia di una grave guerra cvile in Africa sta passando inosservata nella maggior parte dei media italiani. Da oggi a Bangui, capitale della Repubblica Centrafricana, c’è il coprifuoco dalle 19 alle… »

28.12.2012

I medici di Emergency continuano a lavorare a Bangui

I medici di Emergency continuano a lavorare a Bangui

Il gruppo di ribelli chiamato Saleka è arrivato a circa due ore di viaggio dalla capitale centrafricana  Bangui. I medici di Emergency continuano a lavorare nel Centro pediatrico aperto nella capitale nel 2009 e situato di fronte al Palazzo del Parlamento. Ogni giorno offrono cure gratuite a circa 85 bambini… »

22.06.2012

Ambulatorio mobile di Emergency

Lunedì 18 giugno un team di EMERGENCY ha iniziato a lavorare a Carpi (MO), in una zona duramente colpita dalle scosse sismiche delle ultime settimane. Su richiesta di numerose comunità vittime del terremoto, EMERGENCY ha deciso di inviare un suo ambulatorio mobile, Polibus. »

18.06.2012

Emergency ringrazia Binario 21

Dopo 192 giorni di protesta, di cui 135 condotti in prima persona, Stanislao Focarelli è sceso dalla torre del Binario 21 presso la Stazione Centrale di Milano. »

26.03.2012

Bombardamenti a Heldman: Emergency chiede che i feriti abbiano accesso alle cure

Da alcuni giorni le forze Nato stanno bombardando il villaggio di Mirbandao, nella provincia di Helmand, nel Sud dell'Afghanistan. Nella provincia, Emergency ha un ospedale per feriti di guerra a Lashkar-gah e tre Posti di primo soccorso. Né l'ospedale, né il Posto di Primo Soccorso di Grishk, il più vicino alla zona dei bombardamenti, hanno ricevuto feriti. »

16.12.2011

Francesco Azzarà è libero

Emergency ha anninciato di aver avuto conferma ufficiale che Francesco Azzarà è tornato a essere un uomo libero. Francesco era stato rapito il 14 agosto scorso a Nyala, in Darfur, dove lavorava presso il Centro pediatrico di Emergency. »

Notizie giornaliere

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.


Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.