Care signore e gentili signori,

siamo le bimbe e i bimbi svegli che fanno scuola fuori dalla scuola nei prati e nei boschi di Serravalle d’Asti.

Abbiamo costruito con le nostre mani una grande cupola per ripararci durante le nostre attività, ma anche per metterla a disposizione di tutti: lì potrete venire a leggere un libro del bookcrossing o ad ammirare i pianeti del planetario che abbiamo costruito. Per ripararci da freddo e dalla neve ci manca la copertura. Abbiamo calcolato da soli, con l’aiuto dei maestri, che ci servono 70 metri quadri di vetroresina ed alcuni fissaggi.

Vi chiediamo gentilmente, in occasione del Natale, di aiutarci mettendo ognuno ciò che potrà. Aiutateci a organizzare attività anche per tutto il resto del mondo. Qualsiasi contributo, anche piccolo, ci potrà aiutare attraverso un versamento sul conto corrente dell’associazione Bimbisvegli Iban: IT26 I060 8510 3060 0000 0029 908

I Bimbisvegli di Serravalle d’Asti.

Qui il video appello:

https://youtu.be/FXhs-Vz9b48

La realizzazione della cupola geodetica ha occupato diversi mesi di attività scolastiche curricolari, volontarie estive e ora pomeridiane fuori dalla scuola. Per arrivare alla progettazione di questa struttura le bimbe e i loro compagni sono stati invitati da un personaggio fantastico: una hobbit scienziata di nome Margherita H, la quale con lettere a sorpresa, codici cifrati, testi da tradurre ha via via dato le indicazioni per realizzare questa struttura da adibire a laboratorio, planetario e spazio di lettura.

Grazie alla realizzazione di un modellino in scala 1:10 abbiamo studiato il procedimento per chiudere gli spazi per realizzare la copertura e mediante modelli in cartone siamo risaliti alle basi della formula che permette di calcolare la superficie dei triangoli. Già, ci avete mai pensato? Perché l’area del triangolo è base X altezza diviso 2? Lo abbiamo capito insieme. La preparazione dei vari pezzi ha coinvolto genitori, volontari e bambini, ciascuno secondo le proprie capacità.

E’ emozionante vedere quanto questa impresa abbia permesso di mettere in atto competenze articolate attraverso conoscenze il cui apprendimento è stato motivato dall’entusiasmo e dalla necessità di risolvere problemi reali. Intendiamo utilizzare questa struttura nei mesi più rigidi come punto di appoggio per le attività outdoor e di educazione diffusa e per questo è indispensabile realizzare la copertura che prevediamo di fare in vetroresina. Abbiamo pensato di fare appello a privati, realtà produttive, e commerciali chiedendo di sostenerci in questo piccolo crowdfunding, certi del fatto che questa realizzazione sarà utilizzabile e a disposizione anche di escursionisti, lettori e visitatori che si troveranno a passare dalla frazione di Serravalle d’Asti.

Articoli precedenti:

https://www.pressenza.com/it/2021/06/bimbisvegli-una-comunita-educante-affamata-di-risposte-e-uno-dei-loro-maestri-che-digiuna-da-22-giorni/

https://www.pressenza.com/it/2021/08/tra-digiuno-e-speranza-il-progetto-bimbisvegli-resiste/

https://www.pressenza.com/it/2021/09/scuola-bimbisvegli-quando-la-burocrazia-ha-momentaneamente-la-meglio/