La sanità nel CPR di Torino: la storia di una persona migrante di origini tunisine

11.06.2021 - Fabrizio Maffioletti

La sanità nel CPR di Torino: la storia di una persona migrante di origini tunisine
Avv. Laura Martinelli (ASGI)

Durante la manifestazione del 4 giugno scorso indetta dei giuristi piemontesi, l’avv Laura Martinelli (ASGI) ha raccontato le vicissitudini sanitarie vissute da un suo assistito

Per il rispetto della privacy di questa persona abbiamo omesso di citarne il nome, abbiamo quindi chiesto alla sua legale di raccontare per lui la sua storia.

Abbiamo posto diverse domande concernenti la gestione sanitaria all’interno del CPR, sul fatto che il Regolamento CIE 2014 sia disatteso, sull’istituto dell’isolamento (nelle celle dell’ “ospedaletto” definite canili, gabbie per polli), prassi abituale all’interno del CPR di Torino, un’intervista esaustiva su molti aspetti gravemente critici che riguardano il CPR di Torino e su come viene gestito il, controverso e contraddittorio nel suo insieme, istituto della privazione di libertà ai fini di rimpatrio.

Un’intervista esaustiva che tocca molti degli argomenti, denunciati nella grande manifestazione del 4 giugno, concernenti la Legge 40/1998 (Turco Napolitano) e su come viene applicata.

Categorie: Diritti Umani, Interviste, Migranti, Salute, Video
Tags: , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.