Acqua bene comune. Mozione al Consiglio Comunale di Milano

29.04.2021 - Redazione Milano

Acqua bene comune. Mozione al Consiglio Comunale di Milano
(Foto di https://www.facebook.com/acquabenecomune/)

La crisi ambientale si sta manifestando in modo sempre più drammatico, nessuno può più ignorarla. Passa come allarme per i cambiamenti climatici, ma la crisi la stiamo già vivendo con la pandemia, un virus che ha costretto tutto il mondo a fermarsi. Tre milioni di persone sono già morte. Un’altra tragedia, già segnalata da anni dalle istituzioni internazionali, si affaccia: la crisi idrica. L’acqua scarseggia.

Non è sufficiente per tutti i consumi e nel 2050 mancherà nel mondo il 50% dell’acqua potabile necessaria alla vita. Due milioni di persone muoiono ogni anno per acqua infetta e mille bambini ogni giorno.

In un simile contesto sono gli stessi relatori dell’ONU ad evidenziare che la mercificazione/privatizzazione di tale bene provoca questa drammatica realtà e queste diseguaglianze.

Queste sono la causa delle ondate migratorie che entro il 2030 faranno sì che 700 milioni di persone lasceranno le loro terre e i loro paesi per mancanza d’acqua: per bere, produrre cibo e lavorare.

Tutto ciò ci dice che siamo coinvolti e interconnessi tra noi e la natura. Legati gli uni agli altri, le difficoltà dell’uno diventano le difficoltà di tutti. Che siamo chiamati a sostenere una cultura legislativa che affermi alcuni beni come: Beni Comuni e pubblici, che vanno garantiti a tutti perché da questi dipende la vita di tutti.

L’acqua è questo.

Il popolo italiano lo ha affermato con un referendum 10 anni fa, ma il Parlamento non ha ancora legiferato in rispetto di tale volontà.

Pertanto il Consiglio Comunale, preso atto di tale situazione, afferma alcuni obbiettivi e sollecita il governo a muoversi in tal senso:

che la volontà popolare espressa dal referendum sia rispettata e accolta al più presto in una legge.

che venga riunito in un’unica gestione il servizio idrico integrato di Milano e dell’area Metropolitana. Un unico ente gestore del ciclo dell’acqua che scongiuri la formazione di una nuova multiutility, possibile premessa all’ingresso dei privati, creando invece le condizioni per la costituzione di una azienda metropolitana che permanga totalmente pubblica

3° che l’UE introduca nelle sue direttive il principio dell’acqua Bene Comune e non più Bene Economico

4° che venga pertanto reso impossibile quotare in Borsa titoli che danno un prezzo all’acqua.

Comitato Milanese Acquapubblica

Medicina Democratica

Costituzione Beni Comuni

Associazione Laudato sì

Comitato Che ne sarà di Città Studi

Comitato Torre via Stresa-Torre insostenibile

Comitato Difesa Ambiente zona 5

Associazione parco Piazza d’Armi Le Giardiniere

Salviamo Benedetto Marcello

Associazione Amici Parco Nord

Casa delle Donne di Milano

Proteggiamo il Monte Stella

Comitato Baiamonti Verde Comune

Greensando San Donato Milanese

Forum Civico Metropolitano

Associazione Gruppo Verde San Siro

Comitato la Goccia

Coordinamento San Siro

No asfalto tutela zone lastricate

Salviamo il Parco Bassini

Comitato Cittadini per piazza d’Armi

Slow Food Milano Area Metropolitana

Associazione Gas del Sole Milano

Comitato difesa sanità pubblica Milano sud ovest

Distretto Economia Solidale Rurale Parco Sud

Gas del Parco Milano

Gas Cuccagna

 

 

 

Categorie: Comunicati Stampa, Ecologia ed Ambiente, Europa, Politica
Tags: , , , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.