Per la libertà di Milagro Sala

12.03.2021 - Redacción Argentina

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Tedesco

Per la libertà di Milagro Sala

Da diversi paesi vediamo con sgomento che sono passati più di cinque anni dall’ingiusta detenzione di Milagro Sala e di altri dirigenti dell’Associazione di quartiere Tupac Amaru senza aver corretto le irregolarità commesse o rimediato alle iniquità compiute. Perciò chiediamo:

  • Alla Corte Suprema di Giustizia della Nazione Argentina: che esaminando l’evidente e nefasto intervento del potere esecutivo provinciale nelle accuse contro Milagro Sala e le altre persone detenute, riconoscendo le irregolarità esistenti nei casi e guidati dai principi internazionali per l’esecuzione di un processo effettivo e giusto; dichiari la nullità delle sentenze sopra menzionate.
  • Al Congresso della Nazione Argentina: che registrando la totale dipendenza dei tribunali di Jujuy dal potere politico provinciale, dichiari l’intervento federale del Potere Giudiziario della Provincia di Jujuy “per garantire la forma repubblicana di governo e per evitare di incorrere nella responsabilità internazionale dello Stato argentino” come sostiene il progetto presentato al Senato della Nazione.
  • Al signor Gerardo Morales, governatore della provincia di Jujuy: comprendendo l’importanza del riconoscimento internazionale e degli investimenti nello sviluppo economico della provincia, sapendo che i processi truccati e le sentenze ingiuste promuovono il discredito nazionale e internazionale; agisca prontamente per stabilire le condizioni per un funzionamento imparziale e indipendente del sistema giudiziario e ripristinare le condizioni per la libertà di azione politica ed economica a Jujuy.
  • Al Dr. Alberto Fernández, Presidente della Nazione Argentina: a seguito dei suoi pronunciamenti pubblici sulle ingiuste detenzioni di Milagro Sala e di altri prigionieri arbitrari e sul malfunzionamento di alcuni giudici e procuratori, intraprenda le azioni possibili e pertinenti per la liberazione dei suddetti e avvii la trasformazione della legislazione che regola le azioni del potere giudiziario.

Comprendiamo che queste misure rilanceranno la nazione argentina nella costruzione di una società democratica ed egualitaria e inizieranno un processo di riparazione delle ingiustizie commesse contro la Tupac Amaru e i suoi dirigenti.

Libertà per Milagro Sala e gli altri membri della Tupac Amaru.

I comitati per la Liberazione di Milagro Sala di Argentina, Canada, Spagna, Stati Uniti, Inghilterra, Italia, Francia, Svezia e Svizzera

Categorie: Comunicati Stampa, Diritti Umani
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Racconti della Resistenza

Racconti della Resistenza

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.