Marcia della Pace virtuale 1° gennaio a Trieste

31.12.2020 - Trieste - Davide Bertok

Marcia della Pace virtuale 1° gennaio a Trieste

In occasione della Giornata Mondiale della Pace il 1° gennaio quest’anno possiamo solo marciare “virtualmente”.

Vi invitiamo perciò a partecipare inviando un post o un video con un vostro pensiero e la vostra adesione VENERDI’ dalle 16 alle 19 al profilo FB Comitato Pace Danilo Dolci-Trieste.

Staremo tutti insieme testimoniando il nostro desiderio di pace con l’augurio per un anno migliore!
Comitato Pace Convivenza e Solidarietà Danilo Dolci (3382118453)

Vi inviamo un nostro pensiero semplice e sintetico:
Celebriamo nuovamente nel primo giorno dell’anno la Giornata mondiale della Pace. Il messaggio di papa Francesco ha scelto il tema La cultura della cura come percorso di pace.
Cultura della cura alla fine di un anno che ci ha reso impotenti e interdipendenti di fronte a una difficoltà inattesa e globale.
Cultura della cura per debellare la cultura dell’indifferenza, dello scarto e dello scontro.
Mentre attendiamo con speranza le soluzioni sanitarie per la pandemia non possiamo dimenticare e non possiamo tacere che altri sono i virus che impestano il mondo: i continui conflitti e le guerre hanno cause molteplici, ma sempre gli stessi sono i risultati, distruzione e crisi umanitaria.
Spesso siamo anche noi, società occidentale del benessere, responsabili di tante migrazioni, ma non siamo disponibili all’ accoglienza.
Testimoniamo allora che la pace può essere raggiunta solo se ciascun essere umano otterrà dignità e i diritti fondamentali: il nostro pensiero in questo angolo di mondo corre vicino, alle persone abbandonate in questi giorni nel gelo dei campi della Bosnia, ai bimbi che vengono respinti con le loro famiglie dalla Slovenia, ai profughi che giungono feriti nelle nostre strade.
Le terribili armi nucleari e gli armamenti in generale sono costruiti per uccidere l’uomo e distruggere quell’ambiente per cui sempre invochiamo “sostenibilità”; essi negano quella cura e quella solidarietà che sarebbero necessarie per vivere in pace e appianare le pesanti e sempre maggiori disuguaglianze sociali che esistono anche accanto a noi.
Facciamo nostro l’appello con cui si chiude il messaggio papale: «Costituire con i soldi che s’impiegano nelle armi e in altre spese militari un “Fondo mondiale” per poter eliminare definitivamente la fame e contribuire allo sviluppo dei Paesi più poveri»!
Trieste, laboratorio di Pace! Chi desidera partecipare alla Marcia virtuale invii la sua adesione e un pensiero.

Categorie: Comunicati Stampa, Europa, Non categorizzato, Nonviolenza, Pace e Disarmo

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Search

Il canale Instagram di Pressenza

Catalogo dei Documentari

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.