Intervista a María José Frías: i benefici del biossido di cloro nel contesto di COVID-19

13.08.2020 - Santiago del Cile, Cile - Pía Figueroa

Quest'articolo è disponibile anche in: Inglese, Spagnolo, Francese, Catalano

Intervista a María José Frías: i benefici del biossido di cloro nel contesto di COVID-19
María José Frías (Immagine di Pressenza)

Pressenza: Grazie mille, María José, per questa intervista, in cui vorremmo iniziare chiedendoti: che cos’è il CBHI?

María José Frías: Il Circolo Umanista Bianco Internazionale (CBHI) è stato originariamente chiamato Croce Umanista Bianca Internazionale, dedicato alla salute pubblica e allo sviluppo personale e sociale. Nasce come progetto sociale di volontariato nella Repubblica Dominicana e ad Haiti. Più tardi, nel 2014, ha cambiato nome e attualmente si sta organizzando e sviluppando in diversi paesi dell’Africa, dell’America Latina e dei Caraibi, promuovendo e incorporando programmi in materia di salute, nutrizione, medicina naturale, piante medicinali, formazione, social networking, sviluppo sociale e sviluppo personale.

Di fronte a questa crisi mondiale del COVID-19, la CBHI sta lavorando intensamente affinché la medicina naturale conosciuta come CDS o biossido di cloro, diffusa dallo scienziato tedesco Andreas Kalcker, sia riconosciuta, e sta inoltre promuovendo il riconoscimento delle piante medicinali altamente studiate dall’agricoltore Josep Pámies, specialista catalano in questa materia, come benefiche per la salute e come metodo per curare le malattie.

Pressenza: Cos’è il biossido di cloro o CDS?

MJF: “Biossido di cloro” è una sostanza che fornisce ossigeno ai tessuti e a tutti i fluidi del corpo, attivando i mitocondri delle cellule, che a loro volta generano più energia e questa energia permette al corpo di recuperare.

Come il sangue, il biossido di cloro rilascia ossigeno quando incontra l’acidità, sia dall’acido lattico che dall’acidità dell’agente patogeno. Il suo effetto terapeutico è dovuto – tra l’altro – al fatto che aiuta nella guarigione di molti tipi di malattie creando un ambiente alcalino, e allo stesso tempo eliminando gli agenti patogeni acidi. Il biossido di cloro elimina virus, batteri, funghi attraverso un processo di ossidazione selettiva in un tempo molto breve.

Il nostro corpo trae la sua energia dalla combustione. L’ossigeno è essenziale per questa combustione, senza di esso non c’è energia e senza energia non c’è salute, non c’è vita. Per ottenere energia bruciamo zuccheri, grassi e proteine dai nostri alimenti. La nutrizione è quindi anche uno dei punti più importanti da considerare quando vogliamo essere sani. Ippocrate, il fondatore della medicina, disse: “Lascia che il cibo sia la tua medicina e la tua medicina sia il tuo cibo”.

Le malattie sono causate da cattive abitudini alimentari, dall’ambiente e dallo stile di vita. Questo può provocare il cancro. Un’alimentazione sana si ottiene evitando cibi aggressivi che producono acidosi. Cibi che mangiamo ogni giorno senza conoscere i danni che causano alle cellule del nostro corpo.

Invecchiamento precoce, mancanza di energia, stress, mal di testa, malattie cardiache, allergie, eczema, orticaria, asma, calcoli renali, aterosclerosi, cancro, tra gli altri, sono solo il risultato dell’accumulo di acidi.

Diciamo quindi che l’uso del CDS per purificare l’acqua, è sempre un uso complementare all’interno della dieta e delle altre caratteristiche personali, sociali e mediche della persona che decide e sceglie di consumarla, come un modo per prevenire e anche cercare effetti positivi sulla propria salute e sulla vita, come fanno tutte quelle persone che nell’uso della loro libertà di scelta, utilizzano terapie alternative e complementari per migliorare la loro salute e la qualità della vita.

Pressenza: Cosa sta facendo il CBHI in proposito?

MJF: Informare tutte le équipe sanitarie della CBHI dei diversi Paesi sull’esistenza di questa sostanza, che abbiamo già testato, come soluzione a molti problemi di salute. Il team della CBHI in Argentina, Graciela Romero e José Ruiz si propongono di sfruttare al massimo i benefici del CDS, di insegnare alla gente come utilizzarlo come misura preventiva e come medicina naturale per la salute, visti i suoi comprovati benefici, come anche all’ uso di piante medicinali.

Per questo motivo, e grazie alle ricerche scientifiche e mediche in corso in diversi paesi, il Circolo Bianco Umanista Internazionale riconosce il CDS o biossido di cloro, ampiamente diffuso dallo scienziato Andreas Kalcker e da Joseph Pámies, oltre alle piante medicinali, come la soluzione per Covid 19. Il suo consumo è molto importante come prevenzione e anche per la guarigione, poiché eviterebbe la morte inutile di tanti esseri umani nel mondo.

Pressenza: Come sapete, Kalcker e anche Pámies sono molto contestati, non sono considerati scienziati. Anche l’uso del CDS non è scientificamente provato e c’è chi sostiene che produce danni importanti in vari sistemi vitali. È un argomento molto discusso al momento nel contesto del COVID-19 e volevamo avere il suo punto di vista al riguardo. Seguiremo da vicino l’uso di questa sostanza controversa e riferiremo in merito. Grazie mille Maria José.

Traduzione dallo spagnolo di Silvia Nocera

Categorie: Internazionale, Interviste, Salute
Tags: ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort