Il deputato Tomás Hirsch fonda il movimento “Acción Humanista”

01.08.2020 - Santiago del Cile - Redacción Chile

Quest'articolo è disponibile anche in: Spagnolo, Tedesco

Il deputato Tomás Hirsch fonda il movimento “Acción Humanista”
(Immagine di Micky Hirsch)

Il deputato umanista cileno Tomás Hirsch, insieme a centinaia di persone provenienti da diverse regioni del Paese, ha presentato lo scorso giovedì 30 luglio il movimento politico e sociale noto come “Acción Humanista” (AH – Azione Umanista NdT).

Secondo un documento che ne contiene le definizioni politiche, Acción Humanista è “un movimento politico e sociale formato da un insieme di persone ispirate dai valori dell’Umanesimo Universalista”. Si aggiunge inoltre che “l’azione politica deve essere realizzata attraverso mezzi che integrino le diverse espressioni sociali, culturali e territoriali che compongono il tessuto sociale, altrimenti si rischia di istituire un movimento meramente organico sconnesso dalla realtà e incentrato sulla somma di progetti personalistici”.

“Miriamo a costruire alleanze con altri movimenti e partiti progressisti, perché la difficoltà del momento attuale richiede grandi sforzi di convergenza, essendo la posta in gioco cruciale per il nostro futuro. Cercheremo anche di avere una rappresentanza elettorale a diversi livelli, ma tenendo presente che questa rappresentanza ha lo scopo di avvicinare il conflitto sociale ai centri decisionali e di potere. Non vogliamo funzionari eletti che diventino funzionari pubblici, ma veri e propri referenti sociali in grado di denunciare ciò che gli altri tacciono e capaci di fare ciò a cui i cittadini aspirano e di cui hanno bisogno”, aggiunge il documento.

A questo proposito, il deputato Tomás Hirsch ha spiegato che “ci siamo organizzati per contribuire, da una prospettiva umanista, al Cile che tutti sogniamo: più giusto, senza abusi, in cui tutti hanno diritti concreti. Sappiamo che ciò non è realizzabile dal singolo ed è per questo che cercheremo di costruirlo insieme alle organizzazioni politiche e sociali, soprattutto nei territori con presenza di organizzazioni femministe, diversità sessuale, popolazioni autoctone, ecologisti e animalisti, per un paese migliore e più democratico.

A sua volta, una delle promotrici della nuova comunità, Marilén Cabrera, ha osservato che “Acción Humanista nasce in un momento particolare: c’è chi di noi combatte fin dai tempi della dittatura per un paese dignitoso, ma ci sono anche gli studenti che hanno partecipato ai cortei del 2006 e del 2011 e, naturalmente, a quelli per i movimenti civili del 18 ottobre. Siamo ansiosi di lavorare per un Cile più femminista e predisposto alla diversità, che sia animalista, ecologista e più consapevole di questo mondo che si sta muovendo verso una diversa sensibilità”.

 

Traduzione dallo spagnolo di Cecilia Costantini. Revisione: Silvia Nocera

Categorie: Comunicati Stampa, Politica, Sud America
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

Cerca

Il canale Instagram di Pressenza

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

App Pressenza

App Pressenza

Canale di YouTube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

xpornplease pornjk porncuze porn800 porn600 tube300 tube100 watchfreepornsex

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.

maltepe escort