3 Giorni contro il CPR: 1° giorno

31.01.2020 - Torino - Fabrizio Maffioletti

3 Giorni contro il CPR: 1° giorno
(Foto di Prinz Eugen)

3 Giorni contro il CPRSono “comparsi” dei nuovi cartelli stradali a Torino.

Oggi inizia la mobilitazione contro il CPR di Via S. Maria Mazzarello.

Gli attivisti di numerose associazioni attive nel territorio Piemontese si mobilitano per protestare contro le condizioni, francamente inaccettabili, di persone che vengono a tutti gli effetti detenute, in attesa di rimpatrio.

La permanenza nei centri può per legge essere di 6 mesi. Gente arrestata per strada e condotta nei CPR d’estate, si trova in luoghi fatiscenti, nei quali nessuno riesce ad entrare per verificarne lo stato, e quindi non sappiamo se siano sufficientemente riscaldati, in maglietta, la stessa con la quale sono stati arrestati.

Come sempre, quando lo Stato, vergognosamente, si “gira dall’alta parte”, interviene il volontariato, il Terzo Settore a metterci “una pezza”.

E’ iniziata la raccolta alimentare e di vestiti, che verrà consegnata domani pomeriggio al CPR di Torino, per tentare di dare un po’ di sollievo ai “detenuti” in attesa di rimpatrio.

Sì, cibo, perché come ci ha raccontato Alda Re, in questa intervista, il cibo che viene servito è scarso e di infima qualità.

Auspichiamo che Amnesty International metta immediatamente sotto osservazione la condizione alla quale vengono sottoposti i “detenuti” dei CPR, soprattutto alla luce dei recenti 3 decessi, l’ultimo, a Gradisca d’Isonzo, dove è morto Vakhtang Enukidze, cittadino della Georgia.

 

 

Le gabbie nelle quali vengono rinchiusi i “detenuti” del CPR di Torino (immagine da Google Satellite):

Gabbie CPR di Torino

Gabbie all’inteno del CPR di Torino

 

Detenuti all’interno di queste gabbie:

Detenuti Gabbie CPR Torino

Detenuti all’interno delle gabbie nel CPR Torino

Categorie: Diritti Umani, Europa, Migranti, Politica, Questioni internazionali
Tags: , , ,

Newsletter

Inserisci la tua email qui sotto per ricevere la newsletter giornaliera.

 

Solidarietà ai tempi del Coronavirus

Documentario: L'inizio della fine delle armi nucleari

Documentario: RBUI, il nostro diritto di vivere

Mobilitiamoci per Assange!

Chiudiamo le pagine di chi spegne i sorrisi

2a Marcia Mondiale per la Pace e la Nonviolenza

App Pressenza

App Pressenza

Milagro Sala

Canale di youtube

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

International Campaign to Abolish Nuclear Weapons

Archivi

Except where otherwise note, content on this site is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International license.